Nuove ricette

Ricetta Khichuri (piatto di riso e lenticchie)

Ricetta Khichuri (piatto di riso e lenticchie)

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Contorno

Questa è la ricetta di mia madre e mio padre, che è un'antica ricetta indiana molto popolare nel Bengala occidentale durante i monsoni. Molto facile da realizzare e si abbina bene con la maggior parte delle cose, comprese le patatine! Anche se puoi farlo con il riso bianco, io uso il marrone perché è più sano e si adatta alle mie esigenze dietetiche. I tempi non sono precisi ma impiegherà comunque il tempo necessario per la cottura a seconda del tipo di riso utilizzato.


Londra, Inghilterra, Regno Unito

2 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • 180 g di riso (preferibilmente integrale)
  • 190 g di lenticchie rosse spezzate
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 2 peperoncini verdi freschi
  • un filo d'olio (di oliva, di girasole o vegetale)
  • 1 cucchiaino di panch phoron (miscela indiana di cinque spezie)
  • 1 peperoncino rosso fresco
  • Aggiunte opzionali
  • carote tritate, cimette di cavolfiore, gombo, patate a cubetti, ecc.
  • pizzico di jeera (semi di cumino)
  • 1 rametto di coriandolo fresco per piatto
  • pane naan o poppadom per servire

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:45min ›Pronto in:1hr

  1. Lavare più volte il riso e le lenticchie in acqua per eliminare polvere e amido fino a quando l'acqua non sarà limpida.
  2. Riempi una padella con acqua fresca per coprire il riso e le lenticchie di circa 1-2 pollici. Mettere sul fuoco per portare a bollore.
  3. Durante la cottura, aggiungi 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di curcuma, i peperoncini verdi e qualsiasi verdura tu voglia aggiungere alla padella. La curcuma darà al piatto il suo tradizionale colore giallo vivace.
  4. Quando bolle, abbassate un po' il fuoco e lasciate cuocere a fuoco lento fino a quando il riso e le lenticchie non saranno morbidi e pastosi. Potrebbero volerci dai 20 ai 30 minuti a seconda del riso. Usa un cucchiaio per eliminare la schiuma che appare sulla parte superiore della padella durante la cottura a fuoco lento.
  5. In una padella a parte mettete un po' d'olio e 1 cucchiaino di panch phoron (mix di 5 spezie con senape, fieno greco ecc., che potete trovare in qualsiasi drogheria indiana). Aggiungere anche il peperoncino rosso e cuocere fino a che non sarà ben caldo. Questo crea un tipo di salsa semplice (o "sambar") per un ulteriore aroma piccante.
  6. Aggiungi il mix di panch phoron/peperoncino alla casseruola e mescola. Quando il dal e il riso sono morbidi e pastosi, spegni il fuoco - non ci vorrà molto con il riso bianco, ma potrebbe volerci un po' di più con il marrone.
  7. Allo stesso tempo, inizia a preparare i tuoi pezzi di accompagnamento, ad esempio: friggi alcune patatine e/o gombo in una padella con un po' di olio, sale e jeera, fino a cottura, (o vapore degli asparagi come nella foto).
  8. Servire un grande piatto di Khichuri con un mix di patatine fritte e gombo fritto sul lato e uno o due poppadom croccanti. (Mio padre aggiunge le patatine Walkers al suo piatto!) Aggiungi un rametto di coriandolo sopra per la decorazione.

Altre idee

Anche se questo piatto è vegetariano, non c'è motivo per cui non puoi aggiungere piccoli gamberi cotti o un mix di frutti di mare nella padella con la verdura per un po' di interesse (anche se non l'ho ancora provato).

Suggerimento sulle porzioni

Questo piatto sarà un buon antipasto per un pasto indiano, oppure può essere servito come pasto principale per un pranzo o una cena informale con gli amici.

Rendilo più sano

Ho etichettato questo piatto come "anti-candida" e "senza zucchero". Questo è quando viene utilizzato con riso integrale (non bianco).

Altre idee

Se non ti piacciono i semi di senape o il mix di panch phoron puoi lasciarlo fuori. Lo renderà meno piccante ma non per questo meno piacevole da mangiare.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(1)

Recensioni in inglese (1)

Ho trovato questa ricetta abbastanza insipida anche se ho aggiunto più spezie, cipolla, aglio ecc.-29 settembre 2013


Sapori di stagione

Khichurio Khichdi è una preparazione indiana di riso e lenticchie. Bhaja Moong Dal Khichuri a base di riso e fagioli mung arrostiti è molto popolare nel nord dell'India, soprattutto durante i monsoni o durante l'inverno.

Cottura a vapore khichdi . vegetale fatto di moong dal arrosto e riso Gobindobhog, con uno strato sottile di garam masala tostato e macinato e desi ghee sopra, con alcuni begini croccanti (frittelle di melanzane) sul lato, è pura estasi! Dal khichdi fatto in una pentola a pressione è il massimo comfort food per le fredde giornate invernali o le giornate di pioggia.

Verdure di stagione come patate, piselli freschi e cavolfiori vengono comunemente aggiunte a questo piatto indiano di riso e lenticchie. Il riso Khichdi viene preparato in un'unica pentola e servito con una varietà di patatine fritte (bhaja). Questo sostanzioso piatto principale vegetariano dal khichdi è davvero soddisfacente e delizioso! Il morbido khichuri appiccicoso accompagnato da patatine croccanti ricoperte di pastella è pura indulgenza.

In Bengala, il moong dal khichdi è una prelibatezza, comunemente preparata nei giorni di pioggia o durante i mesi invernali. Bhoger Khichdi è un'offerta base alla Dea nei giorni di Durga puja/Saraswati puja/festival. Il bengalese Bhog er Khichuri o Niramish Khichdi se preparato con pura devozione e fede è un'offerta divina.

Quando Bhaja Mung Dal er Khichuri, un piatto di riso e lenticchie in una pentola, viene cucinato in un altro giorno con un mix di verdure e spezie, è un conforto per l'anima.

La combinazione di riso e dal nutriente, morbida e pastosa, leggermente condita e cucinata con verdure è facilmente digeribile e perfetta per i bambini o i malati. Una ciotola calda di khichuri nutriente appena fatto fa al tuo corpo un mondo di bene!


Note su questa ricetta

Valutazione dei membri

Categorie

Dov'è la ricetta completa - perché posso vedere solo gli ingredienti?

A Eat Your Books amiamo le grandi ricette e le migliori provengono da chef, autori e blogger che hanno dedicato del tempo a svilupparle e testarle.

Ti abbiamo aiutato a individuare questa ricetta, ma per le istruzioni complete devi andare alla sua fonte originale.

Se la ricetta è disponibile online - fai clic sul link "Visualizza ricetta completa" - in caso contrario, devi possedere il libro di cucina o la rivista.


Archivi categoria: Khichuri

Il romanticismo è nel sangue di Bangali!! I romantici Bangali amano la pioggia e non c'è quasi nessun Bangali che non brami il khichuri in una giornata di pioggia battente!! Sì, Khichuri e la pioggia sono quasi sinonimi del romantico Bangali aggiungendo una dimensione unica al romanticismo che possiedono.

Ci sono così tante preparazioni di khichuri. Alcuni sono piccanti, alcuni sono delicati, alcuni sono molli mentre alcuni hanno biriyani come la grandezza. Tra tutti, il più popolare potrebbe essere il “Bhuna Khichuri”.

Tradizionalmente il bhuna khichuri è preparato con riso aromatico e moong daal (piselli gialli). Ma qui in questa ricetta ho usato 5 tipi di daal diversi per renderla più saporita.

1 tazza e 1/2 di riso aromatico come il kalojeera
1/4 di tazza di Moong daal ( lenticchie gialle)
1/4 di tazza Musoor daal ( lenticchie rosse)
1/4 di tazza Arhar/ toor daal ( piselli piccanti)
1/4 di tazza di chaana e mattar dal misto ( ceci spezzati e piselli gialli spezzati )
1 cipolla grande
1 cucchiaio da tavola di pasta di zenzero
1 cucchiaino da tè di pasta d'aglio
1 cucchiaino da tè di curcuma in polvere
2 cucchiaini da tè di peperoncino rosso in polvere
2 foglie di alloro
1 stecca di cannella
4 cardamomo verde
Sale qb
Ghee+ olio
Peperoncini verdi interi

Prima di procedere, dobbiamo tenere a mente che ci sono alcuni preparativi prima di fare strabilianti bhuna khichuri.

* Lavare e immergere Chaana daal, mattar daal e toor daal. Non aggiungere moong o mussor in esso. Ora dopo minimo 2 ore di ammollo far bollire la metà con poca acqua.

* Mettere a bagno moong daal per 30 minuti. Non immergere musoor daal. Basta aggiungere il musoor daal nel moong daal quando sei pronto per lavare il moong daal dopo almeno 30 minuti di ammollo. Musoor daal bolle prima della luna, quindi non è necessario immergerlo prima.
È meglio friggere il moong daal senza olio per pochi minuti prima di immergerlo in acqua. Se hai tempo per farlo, dà il miglior sapore dal moong daal.

Scolare l'acqua dal daal.

* Lavare il riso e scolare l'acqua.

Ora veniamo alla procedura:

1. Scaldare l'olio e il burro chiarificato insieme. Aggiungere i bayleves, il cardamomo e la cannella. Aggiungere la cipolla affettata e soffriggere per un po'. Aggiungere il daal e il riso. Friggere . I piccoli suggerimenti sono, più si frigge e si mescola, più il khichuri è saporito. Aggiungere la pasta di zenzero e aglio, il peperoncino rosso, la curcuma in polvere e il sale. Mescolare e friggere. Aggiungere 5 tazze di acqua calda. Per 1 tazza di chaal-daal misto, dovresti prendere 2 tazze d'acqua. Adoro il piccolo khichuri morbido quindi ho aggiunto poca acqua extra.

2. Coprire con il coperchio e cuocere a fuoco medio finché l'acqua non si asciuga, circa 10-12 minuti. Non mescolare a quel punto, altrimenti potresti finire per avere “Letka Khichuri” (khichuri pastoso) diverso da bhuna. ?

3. Quando l'acqua si sarà asciugata, aggiungete i peperoncini verdi interi e mescolate con cura una sola volta dal basso verso l'alto e fianco a fianco senza rompere il riso. Non mescolare energicamente!! Ora metti il ​​khichuri su “Dum” . Per questo uso sempre il metodo della doppia caldaia o del bagnomaria. Per me funziona benissimo. Metti la tua nave khichuri su un'altra nave della stessa dimensione, piena d'acqua. Mettilo sul fornello..Il tuo khichuri riceverà il vapore e rimarrai sorpreso dalla bellissima consistenza priva di umidità di Khichuri.

Servire caldo con mach ilish, bhaja iniziata, bhuna di manzo o anche solo dim bhaji (frittata di uova). Non dimenticare i sottaceti e la cipolla, il limone. Buon appetito .


Khichuri confortante: riso bengalese e lenticchie con burro chiarificato caldo e lime

Come dico sempre, non c'è niente di meglio di una comoda ciotola di khichuri con burro chiarificato caldo e sottaceti piccanti di mango in una giornata piovosa.

Che cos'è khichuri, chiedi? È un piatto unico leggermente speziato di riso e lenticchie. Per un piatto semplice come questo, è straordinaria quanta varietà ci sia solo in tutta l'Asia meridionale. Alcuni di questi khichuri sono piatti morbidi simili a porridge, mentre altri sono più secchi e più simili al pilaf.

La mia ricetta è più sul lato tenero del pilaf, rendendolo una tela molto confortante per curry di carne piccanti, omelette al coriandolo e melanzane caramellate. È la cosa perfetta per me quando ho voglia di qualcosa di un po' più speciale del semplice riso bianco, specialmente quando piove.

cibo di conforto per una giornata di pioggia" />

cibo confortante per una giornata di pioggia

Khichuri . confortante

Riso bengalese e lenticchie con burro chiarificato caldo e lime

Ingredienti:

¼ tazza di ghee (burro chiarificato)

1 cipolla gialla piccola, affettata sottilmente

1 cucchiaino di peperoncino del Kashmir in polvere o paprika, macinato

1 cucchiaio di pasta d'aglio o aglio tritato

1,5 cucchiai di pasta di zenzero o zenzero finemente grattugiato (cioè su un microplane)

2-3 cucchiaini di sale kosher (o a piacere)

2 tazze di riso basmati, sciacquato

½ tazza di lenticchie rosse spaccate, sciacquate

½ tazza di lenticchie gialle spaccate, sciacquate

1 o 2 tazze di mix di piselli, patate sbucciate e tagliate a dadini e cimette di cavolfiore (facoltativo)

4-6 peperoncini verdi, tagliati a metà (facoltativo)

½ tazza di foglie di coriandolo, tritate (opzionale)

Forno olandese grande o pentola larga con coperchio

In un grande forno olandese, scaldare il ghee a fuoco medio. Aggiungi i bastoncini di cannella, i baccelli di cardamomo, l'alloro e i semi di cumino al burro chiarificato. Quando le spezie iniziano a spumeggiare e sprigionano un aroma (circa un minuto dopo), aggiungere le cipolle affettate e cuocere fino a quando non iniziano a dorarsi (circa 5 minuti).

Aggiungi ¼ di tazza d'acqua alle cipolle. Successivamente, aggiungi la polvere di curcuma, il peperoncino in polvere, lo zenzero e le paste di aglio. Mescolare per unire e cuocere questa miscela, chiamata a masala, per 5 minuti a fuoco medio fino a quando il ghee inizia a separarsi dalle spezie (questo accade quando la salsa perde il suo aspetto acquoso, diventa più densa e compaiono piccole "bolle" di olio sulla superficie del masala).

Una volta raggiunto questo denso stadio di masala, aggiungi il sale kosher, il riso e le lenticchie. Mescolare accuratamente per unire.

Abbassare il fuoco a medio-basso e saltare il riso e le lenticchie con la miscela di masala per 5 minuti. Mescolate spesso per evitare di bruciare il riso o le lenticchie sul fondo della pentola. Se desideri aggiungere piselli, cimette di cavolfiore o patate a cubetti, aggiungili ora al composto. Aggiungere 6 tazze di acqua calda al riso tostato e alle lenticchie e portare a ebollizione.

Cuocere fino a quando l'acqua è evaporata dalla superficie e iniziano a comparire dei piccoli crateri sul riso, circa 5-8 minuti. A questo punto abbassate la fiamma al minimo assoluto e coprite la pentola. Cuocere a fuoco basso per 20 minuti.

Dopo 20 minuti spegnete il fuoco. Lasciare coperto e lasciare riposare per altri 10 minuti.

Togli il coperchio, sgrana il riso e aggiungi delicatamente il coriandolo e i peperoncini verdi, se lo usi. Servire immediatamente con burro chiarificato caldo, lime fresco e il tuo cucchiaio preferito di sottaceti dell'Asia meridionale.

una ciotola di khichuri con burro chiarificato caldo e lime fresco

Se provi una delle mie ricette, condividi su Instagram usando l'hashtag #afsanaliza e taggandomi su @afsana così posso vedere le tue creazioni!


Bhooni Khichuri – Pilaf di riso e lenticchie e una settimana difficile

Bhooni Khichuri occupa un posto molto speciale nel mio cuore. È qualcosa che viene direttamente dalla cucina di mia nonna. Adoro farlo nel piatto istantaneo in questi giorni. Mi dà quei chicchi di riso e lenticchie perfetti.

La versione con piano cottura non è molto diversa e hai le istruzioni per entrambi. Sono fuori dal lavoro questa settimana. Un tempo libero pianificato con l'intenzione di fare alcune cose per la figlia. Beh, la vita è arrivata con altri piani. La mia settimana includeva tutte le corse in giro per Benji in cui potevo concepibilmente adattarmi.

Il gattino oncologo lo ha dichiarato incurabile. Erano pronti a metterlo giù, solo che non avevo il cuore di farlo. Non ancora.. C'è solo troppa vita in lui, anche se posso dire che sta svanendo. Qualsiasi giorno potrebbe essere quello giusto, ma lascerò che la natura faccia il suo corso. È difficile per i bambini poiché stanno affrontando la perdita da vicino e personalmente.

Ho cercato qualcosa che celebrasse la bella giornata che abbiamo avuto oggi. La prima promessa della primavera, della Pasqua e del giallo dorato è arrivata con questo classico tanto amato. Per quei lettori che celebrano, vi auguro la più felice Pasqua e Pasqua.

Ora torniamo al Bhooni Khichuri, è uno dei tanti modi in cui possiamo gustare riso e lenticchie sulla tavola bengalese. Mia nonna lo faceva spesso quando le scorte erano un po' scarse e voleva farci sentire come se stessimo mangiando qualcosa di speciale. Come sempre, regalandomi storie della sua infanzia, consigli e trucchi culinari, ha fatto sembrare tutto come se avesse qualità da favola.

Aggiungere le uova è la mia variante, rendendolo un piatto unico. È ovviamente quel periodo dell'anno in cui celebriamo la magia delle uova. La nostra cena di oggi è questo piatto gustoso e genuino. È perfetto con un po' di insalata di contorno e il bel sole fuori.

Se ti piace questa ricetta e vuoi altre idee, unisciti al mio gruppo Facebook Indian Instant Pot e al Legume Love Group. Ovviamente Instant Indian è pronto per il pre-ordine, unendosi ai suoi fratelli The Bengali Five Spice Chronicles e Spices and Seasons.

Non dimenticare di socializzare con me, Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e persino Youtube.


"Khichuri": un antico piatto indiano con un'influenza globale

I miei ricordi di mangiare khichuri torna alle stagioni dei monsoni della mia infanzia, quando le nuvole tempestose e temporalesche arrivavano e bagnavano noi e la terra riarsa con piogge incessanti. I monsoni sono amati in tutta l'India: sono una tregua tanto attesa da diversi mesi di caldo insopportabile. Ma a volte può fare freddo e umido, il tipo di tempo in cui desideri ardentemente qualcosa di caldo e abbondante, come khichuri.

Per fare questo piatto saporito e pastoso, mia madre si arrostiva a secco moong dal (fagioli mung gialli spezzati), poi buttarlo in una pentola a pressione, con un po' di riso, un paio di verdure e alcune spezie. Ecco, 15-20 minuti dopo, avevamo caldo, fumante khichuri. La mamma lo servirebbe con una cucchiaiata di burro chiarificato (burro chiarificato) sopra, e un po' di sottaceti piccanti al mango e patate dolci fritte (il mio preferito!) Sul lato. A volte, mio ​​padre faceva ritenere bhaja (una semplice frittata con cipolle e peperoncini verdi) per accompagnare il pasto. E ogni tanto, se eravamo fortunati, ci sarebbe stato un pezzo di pesce fritto caldo e croccante.

Sono originario dello stato del Bengala occidentale, nell'India orientale, dove khichuri è un punto fermo durante i monsoni. I miei amici del Bangladesh (appena oltre il confine dal mio stato d'origine), che parlano la stessa lingua (bengalese), mi dicono che anche loro associano questo amato piatto ai monsoni.

Ma in tutta l'Asia meridionale, khichri (o khichdi), come è più comunemente noto, è un comfort food amato per tutte le stagioni. È "abbastanza vicino a [essere] un piatto universale" nel subcontinente, afferma Colleen Taylor Sen, autore di diversi libri sulla cultura e la storia del cibo indiano.

Il sale

Nel sud dell'India, lo spirito del Ramadan viene servito in una ciotola di porridge

Questo mi è diventato ovvio di recente quando ho chiesto alle persone sulla mia pagina Facebook di condividere le loro khichri storia. Ho ricevuto una marea di risposte.

"È un appuntamento fisso nel mio menu, di solito [all'ora di] cena", ha scritto Anjana Gupta, un'amica d'infanzia che vive nella città meridionale di Mysore, dove siamo cresciuti. Lei fa un gingery khichri insieme a luna daio e riso, e le piace mangiarlo con yogurt e sottaceti.

Una forma più semplice del piatto è una delle preferite nello stato occidentale del Gujarat, specialmente tra gli anziani, ha scritto Ananya Bhattacharya, una giornalista indiana attualmente residente a Washington, DC chiamata sukhpawani, che letteralmente significa qualcosa che porta conforto e piacere, il piatto che ha descritto è preparato facendo bollire insieme riso, fagiolo mungo diviso, curcuma e sale fino a quando la consistenza è simile al porridge. Il nonno di Bhattacharya mangiava questo piatto ogni giorno per cena. "Lo ha mangiato con un sacco di ghee", ha detto. "Lo mangerebbe anche con il latte e bhurra (zucchero finissimo)."

Nel nord dell'India, una versione blanda di khichri – niente verdure, niente spezie profumate – è un comfort food per molti. "Nella mia famiglia, è associato a malattie o disturbi di stomaco o quando vuoi semplicemente mangiare qualcosa di leggero", ha scritto il mio amico Niraj Kumar da New York. A sud, nello stato del Karnataka, una versione piccante e piccante chiamata bisi bele bagno (che si traduce in riso caldo alle lenticchie) è un piatto popolare, anche alle feste e alle celebrazioni. E negli stati vicini del Tamil Nadu e del Kerala, un piatto di riso e lenticchie chiamato nombu kanji è un alimento base durante il Ramadan.

"C'è un'incredibile varietà di khichri", dice Sen, che possiede decine di libri di cucina indiana regionale. "E quasi tutti hanno ricette per khichri," lei dice.

Le diverse versioni variano in consistenza: alcune sono secche, mentre altre sono acquose o simili al porridge, dice. Ci sono salati e dolci khichris. Wanche se le versioni vegetariane sono più comuni, ci sono khichris anche con la carne. Ad esempio, un piatto chiamato khichra ha cinque diversi tipi di lenticchie, riso e agnello, afferma il Sen.

Maggior parte khichris, tuttavia, hanno due ingredienti comuni: riso e lenticchie. "Riso e lenticchie fanno parte della cucina indiana da tempo immemorabile", afferma il senatore. I documenti archeologici suggeriscono che le persone nel subcontinente mangiavano riso e legumi (ceci, piselli, piselli e lenticchie rosse) fin dal 1200 a.C., lei dice.

Capre e Soda

Le radici africane di un classico piatto del sud

Il filosofo e statista indiano Chanukya (chiamato anche Kautilya), del 300 a.C., scrisse che il pasto equilibrato per un gentiluomo dovrebbe consistere in una prastha (circa 1,4 libbre) di riso, un quarto prastha di lenticchie, 1/62 prastha di sale, e 1/16 prastha di burro chiarificato o olio. "È una specie di khichri, non è vero?" dice il sen.

Nel 14° secolo d.C., il famoso esploratore marocchino Ibn Battuta scrisse delle persone dell'Asia meridionale, specialmente dei poveri, che mangiavano khichri a base di riso, fagioli mung e burro.

Il potere di khichri è la sua adattabilità ai diversi gusti ed esigenze. "È probabilmente il piatto più adattabile [nel subcontinente]", afferma Sen. "Può essere un piatto molto semplice che mangiano i poveri o può essere molto elaborato". Abbastanza elaborato da essere adatto per i re, o in questo caso, gli imperatori.

Una ricetta della corte di Akbar, l'imperatore Mughal del XVI secolo, richiede parti uguali di lenticchie, riso e burro chiarificato, dice Sen. "Molto ricco!"

Un dolce khichri ricetta che ha trovato in un libro sulla famosa cucina elaborata del regno di Awadh, nel nord dell'India, includeva zucchero, khoya (latte secco e addensato), cardamomo, cannella, chiodi di garofano e zafferano – una delle spezie più costose.

Come tutte le buone idee, khichri, pure, sembra essersi diffuso in altre parti del mondo. Agli inglesi è piaciuto così tanto che lo hanno portato a casa e hanno creato la loro versione: il kedgeree, il popolare piatto per la colazione a base di riso, uova sode ed eglefino. "Il khichri indiano diventa il kedgeree anglo-indiano nel 17° secolo", afferma Clifford Wright, scrittore di cibo americano e autore di numerosi libri di cucina. (Le lenticchie sono state omesse perché si sapeva che agli inglesi non piacevano.) "Poi salta attraverso l'Atlantico nel New England, dove è fatto con riso, polvere di curry e merluzzo fresco", dice.

Il sale

L'amato Koshary d'Egitto è un mistero moderno in una cucina antica

Khichri si pensa anche che sia l'antenato del piatto nazionale egiziano, koshary, che si fa con riso, lenticchie e maccheroni. "Non c'è dubbio che l'egiziano kosharyl'antenato è infatti il ​​khichri indiano", dice Wright. Il nome e gli ingredienti sono simili, dice. E khichri "è simile a mujaddara (un altro piatto comfort mediorientale con riso e lenticchie), che può essere fatto risalire al X secolo." Anche se è probabile che koshary ha ottenuto i suoi maccheroni molto più tardi, dagli italiani, aggiunge.

Fino a quando non ho iniziato a ricercare questo pezzo, il mio mondo di khichri era stato piccolo, con solo tre varianti: quella di mia madre khichuri, un'altra versione chiamata bhog-er khichuri che viene servito alle feste religiose nel mio stato natale, e il mio preferito, bisi bele baath, dal sud dell'India.

Non sapevo che un piatto così semplice avesse una storia così ricca, con il suo viaggio che inizia molto indietro nel tempo e continua ad attraversare parti lontane del globo. Questa storia mi racconta di un passato più globalizzato di quanto pensiamo. E mi lascia affamato di un mondo completamente nuovo di khichris.

Un assaggio di 'Khichuri'

Quasi tutti i piatti bengalesi che cucino in questi giorni sono piatti che mia madre mi ha insegnato al telefono dopo che mi sono trasferita negli Stati Uniti. Era una cuoca squisita. Ma non ho mai avuto la possibilità di chiederle di lei khichuri ricetta. La mamma è morta prima che decidessi di provare a preparare questo amato piatto monsonico. Quindi la ricetta qui sotto è quella che ho messo insieme e improvvisato dopo aver studiato ricette di amici, blog di cibo e programmi di cucina su YouTube.

½ tazza di riso bianco (io uso Basmati, ma qualsiasi altro riso bianco non appiccicoso o anche riso integrale dovrebbe funzionare.)

½ tazza moong dal (fagiolo mungo giallo spezzato)

Metà di un piccolo cavolfiore, tagliato in circa 10 cimette (non così piccole da sciogliersi)

2 o 3 patate piccole, pelate e tagliate a metà, oppure 1 patata media tagliata in 4-6 pezzi. (Anche se le patate sono tradizionalmente usate, le uso raramente.)

1 carota grande tagliata a pezzi lunghi un pollice o 6-8 carote baby, ciascuna affettata nel senso della lunghezza. (I tradizionalisti possono disapprovare, ma mi piace aggiungere le carote al mio khichuri. Essi renderlo colorato e più sano.)

1 stecca sottile di cannella

1 o 2 peperoncino rosso secco (io uso spesso invece il peperoncino verde)

1 cucchiaio di zenzero grattugiato

Curcuma e sale quanto basta

Il sale

#NPRHotPot: condividi con noi i tuoi ricordi di cibo

Arrostire a secco il moong dal a fuoco medio finché non inizia a dorarsi e si sente il suo aroma di nocciola. (Altro khichri le ricette utilizzano una gamma di lenticchie che non comportano questo passaggio.) Fermati quando circa la metà dei fagioli è diventata di colore marrone chiaro, quindi metti da parte in una ciotola con 2 tazze di acqua calda.

In una padella aggiungere un cucchiaio di burro chiarificato (a volte uso invece olio di senape o olio vegetale) e scaldare a fuoco alto o medio fino al burro chiarificato sembra caldo.

Mettici la foglia di alloro. Quando inizia a prendere colore, abbassare la fiamma a media e aggiungere i baccelli di cardamomo, i chiodi di garofano e la cannella. Mescolare con un cucchiaio. Quindi aggiungere i semi di cumino e i peperoncini. Quando i semi di cumino iniziano a spumeggiare, aggiungi lo zenzero grattugiato e mescola.

Aggiungere ora la patata, le carote e il cavolfiore. Cospargere un po 'di curcuma fino a quando le verdure diventano giallo chiaro. Soffriggere per qualche minuto.

A questo punto aggiungi il dal con l'acqua e sale a piacere. Coprire la pentola e cuocere fino a quando l'acqua inizia a bollire.

Cuocere per altri 4 minuti in modo che il dal, che impiega più tempo a cuocere, inizia ad ammorbidirsi.

A questo punto potete trasferire il tutto in una pentola a pressione, aggiungere i piselli surgelati, il riso e un altro bicchiere d'acqua e cuocere al grado riso. (Se stai usando una pentola a pressione sul piano cottura, attendi due fischi prima di spegnere il fornello.)

Oppure, se non si utilizza una pentola a pressione, aggiungere il riso e altre due tazze d'acqua nella pentola una volta che il dal inizia ad ammorbidirsi. Cuocere con un coperchio a fuoco medio o basso mescolando di tanto in tanto per assicurarsi che riso e fagioli mung non si attacchino al fondo della padella. I piselli surgelati cuoceranno velocemente, quindi li aggiungo 5-10 minuti dopo aver aggiunto il riso. Aggiungi altra acqua lungo il percorso se inizia a sembrare troppo secco.

La consistenza dovrebbe essere come quella di un porridge denso, anche se a qualcuno piace più asciutto.

Cuocere fino al riso, dal e le verdure sembrano cotte, ma non troppo molli. Servire con un cucchiaino di ghee sopra, mango o sottaceto di lime a parte.

Questo va molto bene con papad o papadum, che sono snack croccanti piatti, rotondi, a forma di tortilla che di solito vengono fritti o arrostiti sul fuoco.

Altri cibi che si abbinano bene khichuri: Melanzane fritte o pesce fritto.


Khichuri – Porridge di lenticchie rosse bengalese o risotto

Il cibo parla spesso di nostalgia e ricordi. È spesso questa combinazione di nostalgia e ricordi che modella e rimodella il cibo nel nostro mondo, permettendoci spesso di elevare i piatti dell'infanzia a luoghi di altezza. Questo semplice comfort food che è un piatto unico di lenticchie e riso è un piatto classico della mia infanzia. È una delle mie ricette preferite del mio libro di cucina, The Bengali Five Spice Chronicles, è la mia idea di conforto nel mio piatto. Questo piatto era presente nella nostra famiglia nei giorni di pioggia come piatto unico caldo e confortevole. Inoltre, nutre una folla e quindi funziona bene per le occasioni festive della comunità, in particolare le feste religiose.

30 meravigliosi scintillii invernali

La prima festa dell'anno del calendario è quella che celebriamo come Saraswati Puja o le preghiere alla dea Saraswati o alla dea dell'apprendimento. È anche considerata la dea della primavera e si chiama Basanti Devi o la signora della primavera.

Tornando a questo piatto straordinariamente casalingo e seducentemente confortante, mi piace chiamare questo porridge un risotto perché anche se in realtà non ha un'eccedenza di panna e formaggio, i chicchi vengono cotti alla perfezione cremosa con una discreta quantità di mescolanza morbida fino a quando il composto è un soffice vasetto cremoso di confortante bontà. È ciò che mi piace in una giornata fresca e frizzante e anche ciò che uniforma i miei sensi dopo una settimana intensa. Se sei come me, non esitare a provare questa ricetta e assicurati di dirmi cosa ne pensi.


Bengali masoor dal (lenticchie rosse) khichdi / khichuri – per i giorni di pioggia

Bengalese Masoor Dal Khichdi: Può una semplice ciotola di riso e lenticchie portare conforto all'anima afflitta? Sì, alcuni cibi sono così, primitivi nella forma eppure così nutrienti e confortanti. La pentola d'oro del khichdi in cui riso e lenticchie vengono cotti insieme finché non perdono parte del loro carattere individualistico e diventano una cosa sola, sono così, il vero cibo di conforto mai conosciuto dall'uomo. I cibi di conforto sono diversi per persone diverse ma hanno lo stesso scopo nella vita, cioè portare conforto al corpo, alla mente e all'anima.

Khichdi, il cibo nazionale dell'India: Khichdi significa cose diverse per persone diverse in India, per alcuni è il cibo del lutto, per alcuni è prescritto cibo morbido mangiato solo durante la malattia e per alcuni è il cibo più gustoso e dell'anima. E per noi è il cibo di conforto di Dio. Quindi nei rituali e nelle puja bengalesi, le offerte fatte a Dio sono, questo vaso d'oro per eccellenza di khichdi, chiamato amorevolmente come “ bhoger khichuri”. Puro e divino. Ma il nostro amore per khichuri non finisce qui. Mentre il bhoger khichuri è servito al meglio durante la Lakshmi / Saraswati puja o Durga puja, abbiamo questo festival speciale bengalese Bhuni Khichuri che ci piace durante un particolare festival.

Tuttavia, questo masoor dal khichdi è perfetto per i giorni dei monsoni. Sì, deve essere durante la stagione dei monsoni quando i fiumi sono in piena, quando le nuvole scure hanno velato permanentemente la terra verde, quando le piogge hanno inondato le strade, i villaggi, trasformandoli in un mondo caotico ma tutto sembra essere in perfetto ordine con una ciotola di khichdi bollente in mano.

Perché questo khichdi è diverso: Musoor dal khichdi è diverso dalle altre varianti di khichdi. Le lenticchie rosse sono cotte insieme a riso par-boiled (che è comune nelle case bengalesi), grossi pezzi di patate, cipolle affettate e garam masala intero. Nella cultura bengalese, questo tipo di khichdi che utilizza una dose liberale di cipolle e aglio è chiamato “aamish” o khichdi non-veg, in confronto al bhoger khcihdi che viene cucinato senza cipolle e aglio e quindi noto come “niramish& #8221 o satvik khichdi.

Come viene servito khichuri / khichdi in Bengala: Puoi usare qualsiasi altra varietà di riso ma quella consistenza appiccicosa, melmosa, gustosa e gelatinosa come il risotto è possibile solo con il riso parboiled che conferisce un aroma completamente diverso al piatto. Viene poi divorato con ilish maach bhaja o hilsa fritta, il pesce pregiato del Gange. E il monsone è la stagione in cui i fiumi del Bengala sono pieni di ilish, da qui questo matrimonio di masoor dal khichuri liquido o che cola con ilish mach bhaja, a volte con dim bhaja o omelette indiana, frittelle di verdure assortite come begin bhaja (melanzane fritte), aloo bhaja (patate fritte croccanti affettate sottilmente), potol bhaja (zucche appuntite fritte) e così via. Pappad (poppadum) e sottaceti al peperoncino come contorno per completare il piatto di khichuri.


Tuvar Dal Khichdi – Un piatto di riso e lenticchie del Gujarat

Immerso nell'Himalaya è bellissimo, bellissimo Kashmir. Il luogo in cui sono nato e cresciuto. La cucina della terra è nota per i suoi piatti di carne cucinati magistralmente e le verdure ben cucinate. Ciò per cui non è noto sono i suoi piatti di lenticchie. Ce ne sono alcuni, ma sono pochi e distanti tra loro. E Khichdi è uno di questi.

I kashmiri chiamano il loro Khichdi – “khechir” ed è fatto con mung intero, riso e tagli scelti di agnello. Il fatto interessante è che viene mangiato solo una volta all'anno nel giorno di "Khechi Mavas" – o il giorno dell'adorazione degli antichi Dei Demi.

Non che tu avessi bisogno di quel tipo di informazioni, ma quando parlo della mia casa, parlo io.

A proposito di interessanti – Immagina la mia sorpresa quando mi sono trasferito per la prima volta lontano da casa e ho scoperto che le persone nel resto dell'India mangiavano Khichdi TUTTO IL TEMPO! Ok potrebbe non essere sempre. Ma per qualcuno che lo mangiava solo una volta all'anno, vedere la gente mangiare khichdi ogni tanto era divertente.

Per fortuna mi è stato presentato un buon piatto Khichdi ‘senza carne’ all'inizio dei miei giorni di esplorazione di Khichdi e ne sono rimasto affascinato. Il Khichdi era il piatto confortante per molti dei miei compagni di stanza. Dato che non eravamo esattamente ricchi e la nostra indennità da casa era limitata, non potevamo davvero fare un viaggio al ristorante più vicino nei giorni in cui non avevamo voglia di mangiare il cibo della mensa. Per un pasto nutriente e soddisfacente per l'anima, faremmo affidamento sul khichdi.

Lenticchie burrose, riso appiccicoso, delizioso burro chiarificato fatto in casa e sottaceti che le nostre mamme hanno inviato nei pacchetti di cura erano alcune delle cose che ci avrebbero confortato. È stato un pensiero divertente per me vedermi mangiare un khichdi ogni tanto, anche se non era il cibo con cui sono cresciuto.

Lì sta il potere di un cibo semplice e di base. L'aspetto nutriente che ti fa sentire felice nella tua pancia, il comfort che fornisce e il nutrimento che fa al tuo corpo. Non c'è da meravigliarsi quindi che molte cucine abbiano una variazione di Khichdi nella loro cucina.

Il Tuvar dal Khichdi di Guajarat è un cibo quotidiano mangiato con un po' di Kadhi, sottaceti, papad e chutney. A volte, viene anche servito con una bevanda piccante a base di latticello chiamata छाछ. In inglese sarebbe probabilmente scritto come Chaach .. ma non significherebbe la stessa cosa del dizionario. ?


Guarda il video: Baby Food. Carrot Potato Rice. Healthy baby food 6 to 12 months (Dicembre 2021).