Nuove ricette

Come costruire la presentazione di hot dog perfetta

Come costruire la presentazione di hot dog perfetta

Ecco tutto ciò che devi considerare quando costruisci il cane e il panino

Thinkstock/Hemera

La prima cosa da considerare quando stai costruendo un hot dog è il tipo di hot dog stesso, che varia dalle miscele di carne al budello. Il padre di Warrington ha scelto di andare con una miscela di maiale, manzo e vitello, perché ha scoperto che tutta la carne era troppo morbida. Sapeva cosa voleva fin dall'inizio, non importava quanti tentativi ci volevano.

“Mio padre, Walter, è andato da un produttore di hot dog a [New York City] e gli ha detto esattamente come voleva che fossero fatti, e ha continuato a dirglielo finché non ha capito bene. È così che è nato un hot dog di Walter. Per 93 anni, abbiamo fatto allo stesso modo".

La maggior parte delle miscele di carne viene fornita con un involucro naturale standard di intestino di pecora, noto per dare al cane il suo "scatto" quando lo mordi. Altri hot dog non hanno affatto involucri, il che produrrà un cane molto più morbido da mordere, e alcuni hanno involucri tinti, come i dentici del Maine. La scelta del tipo di cane con cui lavorerai dipende tutto dalle preferenze personali, ma farà la differenza lungo la strada quando decidi su altri elementi, quindi è bene che tu abbia deciso prima.

Passaggio 1: il cane

Thinkstock/Hemera

La prima cosa da considerare quando stai costruendo un hot dog è il tipo di hot dog stesso, che varia dalle miscele di carne al budello. La scelta del tipo di cane con cui lavorerai dipende tutto dalle preferenze personali, ma farà la differenza lungo la strada quando decidi su altri elementi, quindi è bene che tu abbia deciso prima.

Passaggio 2: cucinare il cane

Thinkstock/iStockphoto

Quindi hai deciso che tipo di cane farai, ma sai come lo farai? Ci sono diversi modi in cui un cane può essere preparato, che si tratti di grigliare, grigliare, friggere o cuocere a vapore, ma prima di addentrarci in questo, vogliamo assicurarci che sia preparato correttamente. La cosa da tenere a mente riguardo alla cottura del tuo cane è che i cani sono, per la maggior parte, già cucinati per noi, quindi qualsiasi metodo tu scelga è solo per finirli e conferire sapore. Molti esperti di hot dog amano pre-stagionare i loro cani immergendoli in una miscela di birra e salamoia prima di finirli su una griglia o una padella calda per dargli consistenza. Altri, come Warrington, imbastiscono i loro cani in una "salsa speciale", mentre li grigliano in modo che il sapore persista ancora più a lungo. Insieme al condimento, c'è il taglio del cane da considerare, che sia intero, segnato a metà o diviso a metà e aperto come un libro.

Cani Interi

Thinkstock/iStockphoto

Molto probabilmente vedrai cani interi quando sono avvolti in qualcosa (come pancetta), fritti o al vapore. Sentirai anche persone dire che lasciano i loro cani interi perché conserva il sapore e l'umidità del cane, mentre altri non si sentono così fortemente. Tieni presente che quando cucini un cane intero, è più probabile che scoppi dal suo involucro, quindi qualsiasi metodo tu scelga dovrebbe essere delicato, anche se lo stai grigliando.

Cani segnati

Thinkstock/iStockphoto

Dare a un hot dog tre tagli piccoli, poco profondi e perpendicolari nel mezzo è noto come punteggio. Questo per evitare che l'involucro scoppi, come menzionato sopra, e di solito viene fatto quando viene applicata una grande quantità di calore al cane, come quando si griglia o si frigge. Oltre a evitare che l'involucro si strappi, lascia anche piccole tasche nel cane per far assorbire le medicazioni, quindi molte persone scelgono di farlo per motivi di sapore.

Cani divisi

Questi cani sono quelli che sono divisi fino in fondo e aperti come un libro. Molte persone mettono in guardia dal dividere i cani perché toglie l'umidità dell'hot dog, ma il padre di Warrington ha scelto questo metodo per essere diverso e scopre che friggendoli su una piastra piatta, con la parte aperta verso il basso con alcune fessure in ogni lato, impedisce loro di arricciarsi e rende un hot dog perfettamente cotto fino in fondo. Oltre a esporre più spazio in superficie per cucinare, il cane a libro aperto è anche un letto perfetto per condimenti e condimenti in cui riposare.

Passaggio 3: il panino

Thinkstock/iStockphoto

Una volta deciso che tipo di cane utilizzerai e come lo preparerai e lo cucinerai, sei pronto per prendere in considerazione il panino. Una cosa da ricordare quando si sceglie un panino è che dovrebbe essere sempre della stessa lunghezza del cane, perché sia ​​l'hot dog che il panino dovrebbero essere in ogni boccone. A seconda di come tagli il tuo cane e, eventualmente, di come lo superi, vorrai considerare il tipo di panino che stai usando; che si tratti di un panino diviso in alto nel New England o di un normale panino per hot dog che si apre come un libro, perché alcuni saranno migliori di altri per tenere a posto il tuo cane e i suoi condimenti. L'ultima cosa da considerare è la trama. Stai grigliando un tipico cane con un involucro scattante? Allora probabilmente vorrai un po 'di scricchiolio per resistere al suo schiocco carbonizzato, mentre un panino al vapore e morbido sarebbe perfetto per un cane al vapore e morbido. Infine, la maggior parte delle persone, come Warrington e suo padre, scelgono un particolare panino e come prepararlo semplicemente per il gusto. Se ti piace un panino ben tostato e burroso, allora probabilmente ti piacerà anche il tuo panino per hot dog.

Passaggio 4: i condimenti

Thinkstock/iStockphoto

I condimenti di un hot dog sono ciò che li differenzia a livello regionale, quindi è importante lasciare il segno anche con il tuo. I cani di Walter vengono con un Schmear della loro speciale miscela di senape e gusto, creata con cura per non eclissare il cane.

“Mio padre ha inventato la sua miscela speciale di senape con un sussurro di gusto. I clienti chiedevano la senape con un po' di gusto in più, così ha pensato che avrebbe fatto una combinazione di senape e gusto. Voleva che il cliente provasse tutto il gusto dell'hot dog, e quando se ne mette troppo sopra, si toglie l'hot dog", ci ha detto Warrington.

Condimenti, Cont.

Thinkstock/iStockphoto

La regola generale per i condimenti è che tutto ciò che dà un po' di calore, acidità e dolcezza funziona bene con l'hot dog e il panino. Anche la consistenza è buona da considerare, quindi se ti piace un po' di croccantezza, le cipolle a dadini e il gusto potrebbero essere la tua scelta, e se ti piace l'alternativa, potresti volere solo formaggio fuso e peperoncino. Quando tocchi il tuo cane, considera non solo la consistenza ma anche la sensazione della bocca. Se rabbrividisci al pensiero di senape e ketchup che affondano nelle tue gengive ad ogni morso, allora condisci il panino con loro prima di metterci dentro il cane. E se hai scelto di fare un cane intero piuttosto che uno diviso a metà, considera di mettere prima tutti gli ingredienti nel panino e poi spruzzare l'hot dog con i condimenti sopra, in modo che gli ingredienti rimangano al loro posto e siano in ogni singolo morso.

Pensieri conclusivi

Thinkstock/iStockphoto

Quindi vedi, c'è molto che entra nella meravigliosa semplicità di un hot dog, e speriamo che guidandoti attraverso ogni passaggio, sarai pronto a creare un hot dog tutto tuo. Se stai cercando ancora più ispirazione, dai un'occhiata alle nostre scelte per I 35 migliori d'America e la nostra carrellata di condimenti unici da tutto il mondo.


Guarda il video: Ricetta Panini per Hot Dog Fatti in Casa (Ottobre 2021).