Nuove ricette

Cavolo con cabanas al forno

Cavolo con cabanas al forno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

servito su un piatto sotto un'acacia è un bel ricordo

  • cavolo
  • carnati cabanos
  • Timo essiccato
  • maiale affumicato con osso
  • pasta di pomodoro
  • aglio
  • una brocca di vino rosso
  • sale, pepe nero

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: meno di 90 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Cavolo cappuccio con cabanas al forno:

Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il succo Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il sale. Mettere da parte, far scolare il succo. Cuocere il nostro cavolo imbevuto di sale. Aggiungere il pepe nero, mescolare in modo che non si attacchi al fondo del tegame e aggiungete il vasetto di vino rosso dolce mescolato al concentrato di pomodoro (qualche cucchiaio), fate evaporare l'alcol a fuoco basso e poi aggiungete il maiale con l'osso, il timo tagliato a fettine e l'aglio.

Infornare e lasciar riposare per almeno mezz'ora, sfornare e servire con salsiccia cabaos dentellata da un posto all'altro nella ciotola di terracotta e un cesto con pita e vino rosso sul moncone accanto al piatto riposa un mazzo di fiori di acacia...


Ricetta anatra su cavolo

L'anatra al cavolo è una ricetta interessante, che offre un gusto speciale per gli amanti di questo tipo di carne e verdure, in tandem. Sebbene abbia un tempo di preparazione più lungo, questo contribuisce a un gusto speciale solo quando ti vedi davanti alla preparazione finale. Ecco i passaggi per un gustoso cavolo cappuccio.

Inizierai disimballando l'anatra dalla sua confezione, quindi puliscila bene da eventuali liquidi usando della carta assorbente e passala sulla fiamma del fornello o della torta da cucina per rimuovere eventuali piume rimanenti. Quindi, lo modellerai un po 'togliendo la pelle spessa dal collo e tra le gambe e rimuoverai il grasso visibile. Sulla pelle del petto si possono fare dei piccoli tagli che saranno molto belli quando l'anatra sul cavolo cappuccio al forno sarà pronta. Con la senape ungerete tutto l'esterno e l'interno, quindi salate e pepate.

Dentro metterete mezza arancia che aiuterà a mantenere l'umidità e ad ottenere una coscia d'anatra con il cavolo cappuccio più tenero, che non si secca eccessivamente, insieme all'aglio e una julienne di cipolla tritata, lasciandola fuori per un'ora. . Quindi mettetelo su una teglia e mettetelo in forno preriscaldato a 160 gradi coperto con un foglio o un coperchio, per 90 minuti. Dopo 45 minuti rimetterai l'anatra ripiena in forno dall'altra parte.

Tritare finemente il cavolo cappuccio e condirlo con un cucchiaino di sale, lasciandolo riposare per 15 minuti.

Gli avanzi dopo aver pulito la carne vengono tritati finemente e posti in un tegame capiente, che comprende il cavolo cappuccio, che viene posto sul fuoco a fuoco basso e lasciato a scaldare, mescolando per non prendere o bruciare, e rosolare, lasciando lo strutto in cui farete i crauti. Gli avanzi vengono rimossi e possono essere consumati come tali o gettati via.

Unite al grasso una cipolla tagliata a julienne e fatela cuocere a fuoco lento, quindi unite la verza e mescolate energicamente e, dopo altri cinque minuti, mettete la salsa di pomodoro nella padella con la farina di verza. Per i crauti di qualità il brodo non serve più. Ammorbidire bene la verza e condirla con sale e pepe, timo e aneto.

Il prossimo passo per ottenere una gustosa anatra al cavolo al forno è togliere la carne dal forno per un'ora e mezza e rimuovere l'arancia e la carne, sostituendola con i crauti. Sopra, rimetti l'anatra. Mettete la pirofila in forno a 190° per 10 minuti da un lato e 10 minuti dall'altro, in modo che l'anatra in forno prenda una bella crosticina rossastra.

Quando sarà pronta, sfornatela, porzionate la verza dolce con la carne e servitela. Una variante di questa ricetta è un petto d'anatra al forno con contorno di cavolo o un cavolo con carne macinata.


Tagliare a metà il cavolo cappuccio e, se è troppo acido, metterlo in acqua calda, dove si lascia per 15-20 minuti, poi lavarlo in acqua fredda, aprendo le sfoglie nell'acqua, senza romperle.
Scolare il succo del cavolo cappuccio, tritarlo su un fondo di legno, con un coltello affilato, a listarelle sottili.

A parte, in una padella di ghisa smaltata, mettere l'olio e lasciare sul fuoco. Aggiungere il cavolo, salare e mescolare bene. Coprite la padella con un coperchio, accendete un piccolo fuoco e lasciate sobbollire. Puoi mettere la padella nel forno dove viene lasciata a fuoco basso.

Quando il cavolo ha iniziato ad ammorbidirsi, aggiungere il brodo (se il cavolo è troppo acido, aggiungere brodo quanto basta per far colorire).

Servire caldo con polenta, come guarnizione
il lardo fritto nello strutto o alla griglia.


CAVOLO DOLCE CON COSTO AFFUMICATO

Ogni volta che voglio preparare una verza dolce al forno con l'affumicatura, cerco un buonissimo pezzo di costata che mi fa impazzire solo quando penso al profumo invitante che riempirà la mia cucina.

Si tratta di una preparazione semplice da realizzare con soli due ingredienti base, economica e alla portata di chiunque voglia ottenere velocemente un pasto goloso e consistente in famiglia.

ingredienti:

  • 2 pz. cavolo cappuccio fresco (1,2 kg.)
  • 1 pc. costine affumicate (300 gr.)
  • 1 cipolla, 2-3 fili di cipolla verde
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 200ml. brodo fatto in casa
  • 2 foglie di alloro
  • Timo essiccato
  • sale pepe
  • 1 connessione all'aneto

Per cominciare prendo una ciotolina con 1 litro di acqua fredda in cui metto a bollire le costine tagliate a pezzi per circa mezz'ora o fino a quando non iniziano a staccarsi facilmente dall'osso.

Lo tengo sotto osservazione per i primi minuti per pulire un paio di volte la schiuma che si è formata sopra, poi lo copro con un coperchio e lo faccio bollire leggermente mentre io mi occupo del cavolo cappuccio.

Tolgo i gambi del mio cavolo, poi li trito il più piccolo possibile e li metto in una ciotola capiente.

Sembra un sacco di cavolo, ma cospargilo con un po' di sale e strofinalo un po' in modo che si ammorbidisca e lasci un po' di succo.

È diminuito di quasi la metà di volume in pochi minuti, giusto quanto basta per stare nella vecchia e sana padella di ghisa in cui l'ho messo a rassodare un po' prima sulla cipolla rosolata.

Lascio cadere sul fuoco quasi tutto il succo rimasto e mescolo sempre finché non lo sento abbastanza morbido, quasi a metà.

È il momento di aggiungere il concentrato di pomodoro e il brodo fatto in casa, spolverare con timo e un po' di pepe, quindi aggiungere le costine bollite e un po' di succo del meraviglioso spezzatino dal sapore affumicato, mettere le foglie di alloro e mettere la teglia in forno a fuoco medio per almeno mezz'ora & # 8211 quaranta minuti.

È inconfondibile l'odore del cavolo cappuccio dolce con le costine affumicate che sembra farvi sapere che è pronto dal forno caldo, quindi mi affretto a fare una polenta calda e a tagliare un po' di aneto fresco senza il quale una preparazione del genere non sarebbe perfetta.


Ingredienti Cavolo Temperato Con Salsicce Fatte In Casa

  • 500-600 grammi di salsicce fresche fatte in casa (va e salsiccia affumicata, ma non troppo secca & # 8211 così puoi usare 800gr.-1,2 kg di maiale a dadini)
  • 1 cavolo cappuccio bianco, fresco, 1,5-2 kg. (Si possono usare anche i crauti, ben salati in poca acqua fredda, scolati bene e tritati finemente)
  • 1 cipolla di media grandezza
  • 200ml. di brodo di pomodoro
  • 150 grammi di pomodori scottati e pelati (potete usare al posto di brodo e pomodori una lattina di pomodorini in brodo)
  • 200ml. zuppa di pollo (o acqua)
  • 2 foglie di alloro
  • qualche rametto di timo e pepe
  • verdure fresche (aneto, prezzemolo) da spolverare alla fine

Preparazione Del Cavolo Con Salsicce Fatte In Casa

1. Sbucciare e tritare il pesce cipolla. Il cavolo cappuccio viene ripulito dalle foglie vecchie dalla superficie e tritato fedelmente (ciascuno secondo abilità e pazienza, confesso che non ero dotato di troppe di queste qualità quindi non ho mai tritato il cavolo troppo finemente, comunque è uscito gustoso) .

Cucinare ai fornelli

2. In una casseruola dal fondo spesso, porre la salsiccia fresca, bucherellata con una forchetta da un posto all'altro (in modo che non si rompa durante la cottura), insieme a 150 ml. d'acqua. Accendete il fuoco e fate cuocere la salsiccia a fuoco medio. In breve tempo l'acqua evaporerà e la salsiccia rilascerà il proprio grasso, nel quale verrà fritta da entrambi i lati fino a doratura, poi verrà tolta dalla padella e tenuta da parte.

Se usate carne e non salsicce, vi serviranno 2 cucchiai di olio, in cui farete rosolare velocemente i cubetti di carne precedentemente conditi con sale e pepe, quindi procedete come nei passaggi successivi.

3. Nel grasso rimasto dalla frittura della salsiccia, unire la cipolla e far cuocere a fuoco medio per 2-3 minuti, mescolando spesso, fino a renderla morbida.

4. Il cavolo tritato viene aggiunto in 2-3 fette, perché all'inizio è molto voluminoso. Aggiungere tanto cavolo quanto il volume della padella lo consente, cospargere con un po' di sale e pepe e mescolare energicamente. Presto il cavolo si ammorbidirà e ci permetterà di aggiungere la prossima tranche. Dopo che tutto il cavolo tritato è nella padella, aggiungere abbondante pepe macinato, foglie di alloro e timo.

5. Ora aggiungi il brodo di pollo o l'acqua e copri la padella con il coperchio. Cuocere il cavolo sotto il coperchio fino a renderlo morbido (circa 15 minuti). Nel frattempo accendete il forno e scaldate a fuoco medio (180°C). Tagliare la salsiccia a pezzi adatti. Assaggiare il cavolo cappuccio in padella e se necessario salare e pepare ora (il cavolo rapato va bene quando è ben pepato).

ALTRE DELIZIOSE RICETTE CON IL CAVOLO

Cottura al forno

6. Disporre sopra i pezzi di salsiccia e i pomodori pelati. Versate il brodo, coprite la padella con il coperchio e infornate per 30 minuti, finché la verza non sarà ben cotta. Se sono stati usati i crauti, puoi rinunciare completamente al brodo, che indurirà anche il cibo.

Nota: quasi identici, preparate i crauti con la carne fresca. La differenza è che, dopo la frittura, a differenza della salsiccia, la carne tagliata a fette (oa cubetti) non viene tolta da parte ma lasciata in padella, aggiungendovi sopra la verza. Probabilmente ci vorrà un po' più di tempo in forno prima che sia il cavolo che la carne siano ben cotti (circa 1 ora).

7. Infine cospargere il cibo con verdure tritate. Lasciare riposare per 10 & # 8211 15 minuti sotto il coperchio e servire caldo. Grande appetito!


Ingredienti crauti

  • 1 crauti tra 1 e # 8211 1,5 kg.
  • 400 gr. carne affumicata, ideali sono alcune salsicce e/o prosciutto affumicato & #8211 opzionale
  • 1 cipolla grande
  • 1 ciambella o peperone rosso o 1 & # 8211 2 cucchiai di pasta di pepe
  • 2 & # 8211 3 pomodori grandi o 200 ml. pasta di pomodoro
  • 100 ml di olio di girasole
  • 100 ml di vino bianco (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 7 & # 8211 8 grani di pepe nero
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di sale

Preparazione dei crauti stagionati

Dissalazione del cavolo

Prima di prepararlo, i crauti devono essere dissalati. La sera prima ho messo la testa di cavolo in acqua limpida e il giorno dopo l'ho assaggiata per vedere se era ancora troppo salata. In tal caso, o se i crauti non sono stati salati in tempo e volete farlo più velocemente, tagliate il cavolo cappuccio fedelmente, quindi mettetelo a bagno in 2 l di acqua tiepida per almeno 30 minuti. Essendo tritato finemente, il sale uscirà più velocemente, dopodiché scoliamo bene il cavolo dal succo prima di metterlo in pentola e farlo cuocere. Se i crauti contengono troppo sale anche adesso, si può compensare sostituendo parte dei crauti con cavoli dolci.

Preparazione degli ingredienti

1. Sbucciare, lavare e tritare finemente la cipolla.

2. Tritare finemente i crauti, se non li avete tritati prima dell'essiccazione.


3. Lavare la ciambella/il peperone, pulire la spina dorsale e i semi e tagliarli a cubetti. Prosciutto e salsiccia, se usati, tagliati a pezzi di 3-4 cm.

Cottura del cavolo indurito

1. Scaldare l'olio in una casseruola capiente e aggiungere la cipolla tritata, che farete scaldare a fuoco lento, con mezzo cucchiaino di sale, finché non diventa vitrea, senza farla imbiondire.

2. Aggiungere la ciambella/peperone (pasta di pepe in questo caso) e cuocere per 3 minuti, mescolando spesso per evitare che si bruci. Quindi aggiungere la paprika, il cavolo ben sgocciolato e le salsicce/prosciutto affumicato & #8211 se si vuole usare la carne.

3. Continuare a indurire e mescolare a fuoco basso finché i crauti non lasciano il succo. A questo punto aggiungete una tazza di acqua calda (se mettete acqua fredda, questa smetterà di bollire per un po' e si allungherà tutto il tempo di cottura), alloro, semi di cumino e pepe in grani. Mescolate per amalgamare bene le spezie e gli ingredienti.

4. Coprite la pentola con un coperchio e fate sobbollire il cavolo cappuccio per 40 minuti per 45 minuti, avendo cura di aggiungere acqua calda se necessario.

5. Mentre il cavolo bolle sul fuoco, accendi il forno e scalda a 180 ° C.

6. Trascorso il tempo di cottura consigliato, assaggiare il cavolo e regolare di sale. È obbligatorio assaggiare prima di abbinare il gusto. Il cavolo in salamoia, se fosse più salato, può portare abbastanza sale alla preparazione, a volte non è necessario aggiungerne altro. Se si usa anche la pasta di pepe in scatola, lo è anche.

7. Aggiungere sopra i pomodori crauti induriti o il brodo di pomodoro e un bicchiere di vino bianco secco, se si decide di usarlo.

8. Coprire la padella con un coperchio e mettere in forno preriscaldato per altri 40 minuti.

SERVIRE

Dopo aver tolto dal forno, cospargere con i crauti all'aneto verde appena tritati, che conferiranno al piatto un'aria fresca e leggera. Serve cibi caldi, sia come secondo piatto, soprattutto se ha anche carne affumicata, ma può essere anche una gustosa guarnizione.

Tradizionalmente, i crauti induriti vanno benissimo serviti con peperoncino e un polenta. A tavola può essere offerto anche un buon cucchiaio di panna acida. Una bontà!


Video: Sayur kubis tumis ayam mudah,ringkas dan sedap (Giugno 2022).