Nuove ricette

Salsa al caramello

Salsa al caramello

Per circa 1 1/3 tazze Porzioni

Preparazione della ricetta

  • Unire lo zucchero, 1/2 tazza d'acqua e lo sciroppo di mais in una casseruola media pesante. Mescolare a fuoco medio fino a quando lo zucchero non si scioglie. Aumentare il fuoco e far bollire senza mescolare finché il composto non assume un colore ambrato intenso, spazzolando di tanto in tanto i lati della padella con un pennello da cucina bagnato e una padella roteante, per circa 10 minuti. Togliere dal fuoco. Aggiungi con cautela la panna (potresti fare un passo indietro: la miscela bolle vigorosamente). Mescolare la salsa a fuoco basso fino a quando eventuali pezzetti di caramello si dissolvono e la salsa è liscia. FARE AVANTI Può essere preparato 1 giorno prima. Coprire e conservare in frigorifero. Riscaldare a fuoco medio-basso fino a quando non sarà versato Lasciare raffreddare la salsa al caramello a temperatura ambiente.

Sezione Recensioni

Salsa al caramello

Morbida e cremosa, questa salsa fatta in casa è la cosa giusta per gli amanti del caramello e può essere personalizzata in diversi modi creativi, vedere alcune idee nei suggerimenti di seguito.

Ingredienti

  • 1 tazza (198 g) di zucchero
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/8 di cucchiaino di cremor tartaro, facoltativo (vedi "suggerimenti" di seguito)
  • 2 cucchiai (28 g) di acqua fredda
  • 6 cucchiai (85 g) di burro non salato, a temperatura ambiente
  • 1/2 tazza (113 g) di panna o panna da montare
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia, o 1/4 di cucchiaino di aroma di burro-rum o aroma di caramella al burro o 1 cucchiaio di rum

Istruzioni

Mettere lo zucchero, il sale, il cremor tartaro e l'acqua in una casseruola profonda e dal fondo pesante che contiene almeno 1 1/2 quarto (lo sciroppo bolle durante la cottura). Mescolare brevemente per unire, quindi mettere a fuoco medio-alto. Da questo punto in poi, agitare la padella invece di mescolare questo aiuterà a prevenire la formazione di cristalli.

Quando la miscela raggiunge l'ebollizione, riduci il fuoco a medio e guarda attentamente (non allontanarti!). Lo sciroppo comincerà a dorarsi ai bordi facendo roteare delicatamente la padella senza alzarla dal fuoco per uniformare il colore.

Lo sciroppo continuerà a scurirsi fino a diventare ambrato chiaro non appena vedrai delle striature più scure, togli la padella dal fuoco. Non lasciare che lo sciroppo di zucchero diventi troppo scuro: continuerà a cuocere un po' anche dopo aver spento il fuoco. (Più scuro è lo sciroppo, più ricco è il suo sapore, ma le note amare/affumicate iniziano a insinuarsi se lo lasci scurire oltre l'ambra media.)

Non appena togliete il caramello dal fuoco, mantecate con il burro, un cucchiaio alla volta. Aggiungere gradualmente la panna, mescolando fino a incorporarla. Aggiungere la vaniglia, mescolando fino a quando la salsa è liscia.

Lasciare raffreddare la salsa per qualche minuto prima di versarla in un contenitore resistente al calore e conservare la salsa si addenserà man mano che si raffredda.

Conservare in frigorifero riscaldare brevemente prima di servire.

I consigli dei nostri fornai

Il caramello è estremamente versatile, ottimo partner per un'ampia gamma di gusti. Per la salsa al caramello salato, raddoppiare la quantità di sale nella ricetta. Prova ad aromatizzare la salsa finita con rum invece che con vaniglia, o fai sobbollire la crema nella ricetta con erbe (rosmarino, timo o lavanda) o spezie (peperoncini, anice stellato, bacche di ginepro) prima di filtrare e aggiungere alla ricetta.

Alla ricerca di un altro delizioso condimento per gelato? Guarda la nostra ricetta per la salsa Hot Fudge.


Come fare il caramello?

Fare il caramello fatto in casa può sembrare scoraggiante. Dopotutto, lo zucchero bollente e la preoccupazione di scottarsi possono sembrare spaventosi all'inizio. Ma ti promettiamo che è davvero così semplice, specialmente quando segui questi suggerimenti (e quando dai un'occhiata alle foto passo passo qui sotto).

Cos'è il caramello?

Fare il caramello è come fare le caramelle, motivo per cui può sembrare intimidatorio, ma in realtà non lo è! Inizi unendo zucchero, sale e acqua in una piccola casseruola e portandola a ebollizione per far sciogliere lo zucchero. Questa è la parte pratica: devi sbatterlo di tanto in tanto finché non sei sicuro che lo zucchero sia completamente sciolto. Quindi, tieni d'occhio la miscela di zucchero e acqua mentre cuoce in un bel colore dorato.

Come faccio a sapere quando il caramello è pronto per spegnere il fuoco?

Ecco il modo più semplice per ricordare sempre quando è finito: vuoi che la miscela sia di un colore profondamente dorato che assomigli a un penny di rame. Quando lo vedi, spegni il fuoco!

Come diventa cremoso?

Dopo che la miscela di acqua e zucchero è cotta al giusto colore, toglila dal fuoco e aggiungi burro e panna e questo è ciò che lo trasforma nel caramello che conosci e ami. Stai attento! La miscela di zucchero sarà MOLTO calda e questa miscela bolle sempre, quindi fai attenzione.

Ho bisogno di un termometro per caramelle?

OK, quindi ecco la fredda e dura verità: No&mdashHo guardato con gli occhi il caramello molte volte&mdashma ridurrà il tuo stress. Il caramello passa da una consistenza piacevole e setosa a. bene. toffee (!) nel giro di un minuto o due, quindi è molto importante monitorare la temperatura. Se non controlli la temperatura con un termometro per caramelle, l'altra opzione è eseguire il test del colore.

Posso trasformarlo in caramello salato?

Assolutamente! Basta sbattere in 1/2 cucchiaino di sale una volta che il caramello è finito. Vuoi altri gusti? Puoi aggiungere cose come 1/2 cucchiaino di cannella o estratto di vaniglia

Quanto dura il caramello fatto in casa?

Puoi conservarlo in un barattolo per un massimo di 2 settimane in frigorifero. Puoi anche congelare il caramello fino a 3 mesi.

Su cosa dovrei usare la salsa al caramello?

Ehm, tutto. Croccante Di Mele, Cheesecake Al Cioccolato Di Zucca, Torta Di Mele. Oppure, TBH, ci piace mangiarlo direttamente dal barattolo con un cucchiaio.

Se hai fatto questa ricetta, ci piacerebbe sapere se ti è piaciuta e assicurati di lasciarci un commento e una valutazione in basso!


In un piattino in acciaio inossidabile da 3 quarti, unire acqua, zucchero e sale a fuoco medio. Se lo desideri, aggiungi anche un baccello di vaniglia vuoto. Mescolare con una forchetta fino a quando lo sciroppo raggiunge il bollore, circa 4 minuti, quindi cuocere a fuoco lento senza mescolare fino a quando lo sciroppo assume il colore del miele, circa 6 minuti, agitando e girando quanto basta per garantire una caramellizzazione uniforme. Continuare la cottura fino a quando lo sciroppo non diventa ambrato da chiaro a medio, un minuto in più. Aggiungere immediatamente la panna e ridurre il fuoco a medio-basso.

Mescolando costantemente con una spatola resistente al calore per far ritirare la schiuma, fai sobbollire fino a quando il caramello registra 107 ° C (225 ° F) su un termometro digitale, circa 3 minuti. Trasferire in un contenitore resistente al calore, aggiungere l'estratto di vaniglia (se utilizzato) e raffreddare a temperatura ambiente. (Non è necessario scartare il baccello di vaniglia, continuerà a infondere il caramello nel tempo.) Il caramello sarà liquido mentre è caldo, ma si addensa mentre si raffredda, diventando appena un po' gommoso quando è freddo. Conservare in frigorifero fino a 1 mese in un contenitore ermetico.


Salsa al caramello

Se potessi avere solo una salsa da dessert, questa sarebbe senza dubbio. La salsa al caramello è la salsa dal gusto più complesso che conosca e si abbina a tutti i gusti in pasticceria: mele, noci, frutti di bosco, drupacee, cioccolato, caffè e ananas. È un punto fermo nella mia cucina. Lo uso per condire il gelato acquistato in negozio, lo servo insieme alla torta e lo a strati nei semifreddi. Francamente, nessuna salsa al caramello commerciale è paragonabile a quella fatta in casa. Ci sono alcune buone specialità là fuori, ma sono costose. Prepararlo in casa costa poco: zucchero, acqua e panna. Questo è tutto. Si conserva per settimane in frigorifero e può essere riscaldato nel microonde o nel bagnomaria.

Conosco molti cuochi che hanno paura di fare il caramello. Può essere sicuramente un affare complicato. Per paura di spaventarti, lascia che ti rassicuri che se segui attentamente queste istruzioni, presto lo farai sempre.

Se il tuo primo tentativo è un'abbronzatura chiara e la salsa è sottile anche dopo che si è raffreddata, la prossima volta cuoci ancora un po' il caramello. Se invece il caramello ha un retrogusto amarognolo, la prossima volta fatelo cuocere un po' meno.

Un trucco da pasticcere per pulire facilmente una pentola in cui hai appena fatto il caramello è riempirla per metà d'acqua e portarla a ebollizione. L'acqua calda dissolverà tutti i pezzi di caramello duro che si attaccano al lato. Un altro trucco, nel caso in cui si bruci il caramello e si voglia eliminarlo, è aggiungere un paio di tazze d'acqua, all'inizio con cautela, proprio come quando si aggiunge la panna, per diluirlo. Lasciare raffreddare un po' e poi può essere versato nel lavandino.


Ricetta Salsa Al Caramello

3 ingredienti facili, salsa al caramello 10 minuti. Ricca, burrosa e cremosa, questa salsa al caramello salato è un alimento base della dispensa che è semplice da preparare in anticipo. Amerai come questa salsa veloce al caramello si unisce in un batter d'occhio. Servire su gelato, croccante di mele, torte. e dolci.

Non posso dirti quante volte ho raggiunto il frigorifero o la dispensa per prendere un barattolo di salsa al caramello solo per scoprire che l'ho usato tutto. Niente rovina il momento più del sapere che la salsa al caramello che hai aspettato con ansia per tutta la notte, non farà parte del tuo dessert decadente.

Avere una guarnizione extra di caramello in casa è un problema che mi piace avere. Ma, per i giorni in cui sono scioccato nell'apprendere che ho finito il mio ultimo barattolo, questa ricetta di salsa al caramello fatta in casa è utile.

Se non hai mai preparato una salsa al caramello fatta in casa, allora ti aspetta una sorpresa! Chiunque può realizzare questa ricetta extra ricca e deliziosa in pochissimo tempo e con pochi semplici ingredienti. Adoro le ricette che utilizzano pochi ingredienti.

Prima di tutto, tengo metà e metà rifornite nel mio frigorifero abbastanza regolarmente e se sei come me, allora vai avanti e prendi il cartone da usare in questa ricetta della salsa al caramello. Se ti senti fantasioso o stai cercando una ricetta per utilizzare panna da montare extra pesante, sentiti libero di usare la panna pesante in questa salsa.

La salsa al caramello fatta in casa è fatta con burro, zucchero e panna. Sono solo 3 ingredienti! Inoltre, se hai voglia di salsa al caramello salato, aggiungi un po' di sale a questa ricetta. Mi piace usare il sale di fleur de lis, ma qualsiasi sale andrà bene!

La cosa più importante da ricordare quando si prepara la salsa al caramello è avere tutti gli ingredienti sul bancone pronti per essere utilizzati. Mi piace aggiungere un po' d'acqua nella padella all'inizio della cottura per evitare che lo zucchero si attacchi alla padella. Naturalmente, non è necessario utilizzare l'acqua, ma se è la prima volta che prepari questa salsa al caramello, tieni un po' d'acqua al tuo fianco nel caso in cui lo zucchero non si sciolga in modo uniforme.

Questa ricetta di salsa al caramello fatta in casa non è difficile da realizzare e una volta che hai la tua mano al primo lotto, tornerai sempre a fare questa versione fatta in casa e salterai la varietà acquistata in negozio. Inoltre, una volta che ti senti a tuo agio nel preparare la salsa al caramello, è ancora più facile preparare le caramelle al caramello.

Mi piace fare un lotto alla volta, quindi conservarlo in frigorifero fino a quando non sono pronto per usarlo come condimento su gelati, mele croccanti, latte macchiato al caramello, cupcake e persino popcorn. Questa ricetta è perfetta come regalo di cibo natalizio fatto in casa durante le festività natalizie. Ho comprato questi piccoli vasetti da TJMAXX e sono perfetti da regalare a Natale!


Come fare la salsa al caramello con latte condensato zuccherato

Ora che sai cosa comporta questa salsa, passiamo alla cottura! Questa ricetta utilizza solo 4 ingredienti!

Ingredienti

Indicazioni

A fuoco medio-basso, sciogliere il burro e lo zucchero di canna e una casseruola media. Aggiungere il condensato zuccherato e lo sciroppo di mais.

Stai lontano dal fuoco medio-alto, poiché questo potrebbe bruciare lo zucchero.

Mentre la salsa si addensa nei successivi 5-7 minuti, continua a sbattere delicatamente il composto finché non si addensa e lo zucchero si scioglie.

Toglietela dal fuoco, lasciatela raffreddare un po', poi infilatela in un contenitore ermetico.

Ecco qua: una salsa deliziosa e facile da preparare! Complessivamente, non dovrebbero volerci più di 15 minuti per avere il prodotto finale.

Il Dulce de Leche è uguale alla salsa al caramello?

C'è un malinteso comune che la salsa al caramello e il dulce de leche siano la stessa cosa, e comprensibilmente. Sono spesso usati in modo intercambiabile a causa della loro somiglianza.

La principale differenza tra i due è nei loro ingredienti. Dulce de leche significa "latte dolce", e la sua preparazione richiede il riscaldamento del latte condensato. Lo zucchero nel latte diventa marrone, dandogli quel colore caramello.

Il caramello, d'altra parte, utilizza in genere ingredienti come burro, zucchero di canna, latte evaporato, sale e talvolta estratto di vaniglia. Le ricette variano, tuttavia.


Non ho mai avuto problemi con il caramello granuloso usando questa ricetta della salsa al caramello. Credo che usare lo zucchero di canna sia la chiave.

La salsa al caramello granuloso è causata da cristalli di zucchero non disciolti. Questo può accadere quando 1) lo zucchero nella salsa al caramello non si è completamente sciolto o 2) parte dello zucchero cristallizzato che si forma sui lati della casseruola quando il caramello bolle è stato incorporato nel caramello.


  1. Mise en place:
    1. Circa 30 minuti prima, tagliare il burro in pochi pezzi e metterlo sul bancone a temperatura ambiente (da 65º a 75ºF/19º a 24ºC).
    2. In un misurino da 1 tazza con beccuccio, pesare o misurare la panna. Scaldare nel microonde fino a quando non è caldo, quindi coprirlo.
    3. Preparare un misurino di vetro da 2 tazze con un beccuccio, leggermente ricoperto di spray da cucina antiaderente, vicino al piano di cottura.
    1. In una casseruola pesante da 6 tazze, preferibilmente antiaderente, mescolare lo zucchero, lo sciroppo di mais, il cremor tartaro, se usato, e l'acqua fino a quando tutto lo zucchero è inumidito.
    2. Scaldare, mescolando continuamente con una spatola di silicone, fino a quando lo zucchero si scioglie e lo sciroppo bolle. Smetti di mescolare e lascia bollire indisturbato finché non diventa di un color ambra intenso e la temperatura raggiunge i 370ºF/188ºC o pochi gradi al di sotto, poiché la temperatura continuerà ad aumentare. Toglietela dal fuoco non appena raggiunge la temperatura.
    3. Versare lentamente e con attenzione la panna calda nel caramello. Sboccerà furiosamente.
    4. Usa una spatola di silicone o un cucchiaio di legno per mescolare delicatamente il composto, raschiando la parte più spessa che si deposita sul fondo. Rimettete a fuoco bassissimo, continuando a mescolare dolcemente per 1 minuto, fino a quando il composto non avrà assunto un colore uniforme e il caramello non sarà completamente sciolto.
    5. Togliere il caramello dal fuoco e incorporare delicatamente il burro fino a quando non sarà incorporato. Il composto risulterà un po' striato ma diventerà uniforme una volta raffreddato e mescolato.
    6. Versare il caramello nel misurino preparato e lasciarlo raffreddare per 3 minuti. Incorporare delicatamente la vaniglia e lasciarla raffreddare fino a temperatura ambiente e addensarsi, mescolando delicatamente una o due volte.
    1. Temperatura ambiente, 3 giorni refrigerato, 1 mese.

    Tratto da Nozioni di base sulla cottura di Rose: 100 ricette essenziali, con più di 600 foto passo passo © 2018 di Rose Levy Beranbaum. Fotografia © 2018 di Matthew Septimus. Riprodotto con il permesso di Houghton Mifflin Harcourt. Tutti i diritti riservati.


    Come fare la salsa al caramello da zero?

    La salsa al caramello fatta in casa richiede solo pochi ingredienti che probabilmente hai già nella dispensa e nel frigorifero. Nella sua forma più elementare, il caramello è semplicemente zucchero semolato caramellato. (E portare la panna alla festa aggiunge ricchezza.) Comprensibilmente, il pensiero dello zucchero bollente fa sentire molti cuochi casalinghi un po' nervosi, persino non qualificati per preparare il caramello da soli. Ma stai tranquillo, non devi essere un maestro pasticcere per affrontare questa salsa semplice e dolce. La chiave del successo qui è questa: non allontanarti mai dallo zucchero mentre bolle via nella pentola. Può sembrare che il colore sopra la tua miscela sciropposa non diventi mai un marrone dorato intenso, ma quando lo fa, lo fa così velocemente, può iniziare a bruciare in pochi secondi.

    Ci sono due metodi per iniziare la salsa al caramello che i professionisti usano a seconda delle loro preferenze personali. Un modo è quello di far sciogliere lo zucchero secco in una casseruola da solo senza dissolverlo in acqua. I granuli di zucchero si sciolgono sotto il fuoco e si trasformano in uno sciroppo di zucchero puro. Si dice che questo metodo sia un po' più veloce, ma può essere un po' snervante dato che lo zucchero è costantemente a diretto contatto con la padella calda, rendendolo più incline a bruciare. Proprio a causa di quel fattore di intimidazione, non consiglierei questo metodo ai principianti.

    Invece, prova l'altra opzione che prevede di sciogliere lo zucchero in acqua e portare a ebollizione la miscela in una casseruola di medie dimensioni e dai bordi alti. La mia ricetta originale per il caramello era quella di Bobby Flay tramite Il New York Times. Quando la miscela di acqua e zucchero inizia a bollire, l'acqua evaporerà lentamente e gli zuccheri inizieranno a rompersi. Il tempo totale in cui la miscela di zucchero bollirà è di circa 10-12 minuti. Il colore cambia intorno al segno da 7 a 8 minuti. Se hai un occhio esperto per fare il caramello, puoi probabilmente fidarti del tuo istinto mentre guardi lo zucchero bollire. Ma per i principianti, assicurati di avere a portata di mano un termometro per caramelle in modo da poter misurare la temperatura dello zucchero. Lo zucchero si rompe a 320ଏ e si caramella a 340ଏ. Quando raggiunge 340ଏ, è il momento di versare la panna. Nella ricetta di Flay, consiglia di scaldare la panna prima di aggiungerla al caramello. Se preferisci una salsa al caramello più leggera, mescolerei la panna pesante quando raggiunge il segno 340ଏ. Se ti piace il tuo caramello un po' più nocciolato e agrodolce, lascialo rosolare da 30 secondi a 1 minuto in più per un colore più profondo. Attenzione, il caramello esploderà quando la crema pesante colpisce, non allarmarti. Continua a sbattere per circa 2 o 3 minuti e il gorgoglio diminuirà.

    Quando il composto si sarà stabilizzato, togli la pentola dal fuoco e avrai una pentola di caramello dorato. Detto questo, se vuoi un tocco di ricchezza in più, aggiungi uno o due cucchiai di burro non salato e un sano pizzico di sale per bilanciare. Puoi anche raschiare i semi di un baccello di vaniglia per una profondità floreale. Ci sono alcune ricette là fuori che insegnano ad aggiungere il burro contemporaneamente alla panna, tuttavia il burro ha la possibilità di rompersi troppo velocemente a contatto con lo zucchero caldo, bruciando e lasciando un retrogusto sgradevole. Mescolare il burro mentre il caramello si raffredda assicura che incorporerai i solidi grassi del latte nella salsa senza il rischio di bruciare. Questo conferisce anche alla salsa al caramello una finitura lucida.

    Basta fare il tuo caramello un paio di volte per prenderci la mano e capire che, tutto sommato, è davvero carino facile.


    Guarda il video: HIRED BOYFRIEND-Saus Karamel Official Trailer (Ottobre 2021).