Nuove ricette

Dessert gelato lampone e vaniglia

Dessert gelato lampone e vaniglia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Penso che tra i meravigliosi frutti della natura, i lamponi siano in assoluto uno dei più profumati e piacevoli al palato.
Ho trovato il lampone da giardino, piccolo ed estremamente profumato. Era ora, essendo estate, di preparare un gelato artigianale.
I miei nani erano molto emozionati, soprattutto perché per loro mettevo il gelato in forme singole, perfette per le loro manine.
Dico con la mano sul cuore che è uscito un gelato.

  • 200 ml di panna condensata (zuccherata)
  • 400 gr panna acida 30%
  • 300 gr lamponi freschi (da giardino, molto profumati)
  • 2-3 lg di zucchero
  • 100 gr mascarpone
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2-3 lg di succo di barbabietola (opzionale)

Porzioni: 10

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Dessert gelato lampone e vaniglia:

Per questa ricetta ho utilizzato la salsa di lamponi che ho preparato un giorno fa.


Lavare i lamponi, aggiungere 2-3 libbre di zucchero, quindi metterli in frigo.

Il giorno dopo scolateli, passateli al frullatore e passate al setaccio la salsa ottenuta. È messo da parte.

Mettere la crema in una ciotola. Mescolare bene fino a quando non diventa sodo e spumoso. Aggiungere il latte condensato, cucchiaio per cucchiaio. Non viene aggiunto tutto in una volta. Si incorpora facilmente nella crema.

Il baccello di vaniglia viene diviso a lungo, i semi vengono rimossi con un coltello affilato. Aggiungere i semi sulla crema e mescolare delicatamente per distribuirla uniformemente. Aggiungere 1-2 lg di mascarpone e mescolare.

Metà della composizione ottenuta viene mescolata con la salsa di lamponi risultante. Aggiungi qualche cucchiaio di succo di barbabietola per dare colore in più. Non si sentirà nel gusto del gelato. Per un sapore e un aspetto extra, aggiungi alcuni lamponi freschi.

Preparare una forma in cui versare entrambe le composizioni, alternandole a piacere. Decorate con lamponi e gocce di cioccolato.

Il gelato viene messo freddo nel congelatore, dove è necessario rimanere fino al giorno successivo.

Prima di servire togliere, lasciare in posa 4-5 minuti, poi, con l'aiuto di un apposito cucchiaio, porzionare e mettere in una tazza.

Si gusta ad occhi chiusi!

Siti di suggerimenti

1

La crema naturale è molto migliore e più aerata della crema vegetale, ma puoi scegliere in base al buon gusto. Ma penso che la panna acida farà la differenza.

2

Niente è paragonabile all'aroma dei baccelli di vaniglia, anche se non ha l'intensità delle pseudo-chimiche sul mercato.

3

Scegli lamponi freschi e sani, senza tracce di muffa, ecc.


Crostata Gelato Pecan E Lamponi

1. Per fare il gelato, scaldare il latte, la panna e la vaniglia in una padella media a fuoco basso (non bollire). In una ciotola capiente mescolate i tuorli e lo zucchero. Incorporate lentamente il composto al latte.

2. Riempi una casseruola media con acqua e ferro. Metti la ciotola di crema sopra la padella. Scaldare la panna a fuoco basso, mescolando, finché non si addensa. Togliete la crema dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. Schiacciare delicatamente i lamponi con una forchetta. Mettilo da parte. Mettere la composizione in una gelatiera e procedere secondo le istruzioni. Quando il gelato sarà quasi pronto, trasferitelo in un contenitore e, aiutandovi con un cucchiaio, aggiungete i lamponi e il succo di limone. Copre.

3. Nel frattempo, per preparare la crostata, fodera una teglia con carta da forno. Preriscaldare il forno a 170°C. In una ciotola capiente, utilizzando un mixer, sbattere lo zucchero con il burro. Aggiungere le noci pecan, quindi aggiungere le uova, una alla volta.

4. Aggiungere lo sciroppo d'acero - 100 ml e setacciare la farina. Incorporare in un impasto e disporre nella teglia preparata. Cuocere per 1 ora. Fate raffreddare in padella per 10 minuti, poi trasferite su una gratella per far raffreddare completamente.

5. Per la salsa al caramello, sciogliere lo zucchero in una padella larga a fuoco medio, senza mescolare. Quando saranno dorati, aggiungete 50 ml di sciroppo e burro, quindi mescolate fino ad amalgamarli. Togliere dal fuoco, quindi incorporare la panna. Mettere da parte a raffreddare.


Lampone E Pistacchio Perfetto

1. Per preparare la salsa di lamponi, mettere in un pentolino 100 g di zucchero con un goccio d'acqua e scaldare molto leggermente finché lo zucchero non si sarà sciolto. Portare a ebollizione e lasciare per 5-10 minuti, fino a quando non si sarà ridotto e sciolto. Aggiungere i lamponi, quindi cuocere ancora per qualche minuto fino a quando la frutta non si sbriciola quasi completamente. Togliere la padella dal fuoco, quindi passare lo sciroppo di lamponi attraverso un setaccio in una ciotola (eliminare i semi). Mettere da parte a raffreddare completamente in una ciotola coperta con pellicola.

2. Foderare una tortiera con pellicola trasparente, lasciando cadere la pellicola sui bordi. In una ciotola capiente mettete i tuorli, 50 g di zucchero e la pasta di vaniglia, quindi mescolate con le fruste elettriche fino a quando non si addensa. Sbattere la panna acida in una ciotola a parte, quindi incorporarla leggermente al composto di tuorli d'uovo. Sbattere gli albumi in un'altra ciotola fino a formare delle punte rigide, quindi incorporarli delicatamente al composto di tuorli.

3. Aggiungere i pistacchi, quindi mettere un terzo del composto nella teglia preparata. Aggiungere sopra la salsa di lamponi fredda. Ripetere con l'intera composizione, quindi coprire con un foglio e congelare per circa 8 ore.

4. Prima di servire, togliere il semifreddo dal freezer e lasciarlo ammorbidire per qualche minuto. Trasferire in un piatto e tagliare a fette. Servire con lamponi freschi e pistacchi.


Gelato al lampone con yogurt & #8211 La ricetta di Horia Varlan

11 giovedi luglio 2013

Ingrediente:

  • 400 g di lamponi + qualche pezzetto per guarnire
  • 250 g di yogurt grasso
  • un po' di essenza di vaniglia
  • succo di un limone
  • 75 g di zucchero per la tosse

Lavate i lamponi e cospargeteli con il succo e l'essenza di limone, spolverizzate con lo zucchero, quindi lasciate raffreddare per 45 minuti.
Usando un frullatore, sbattere il composto di lamponi con lo yogurt sgocciolato in modo che i piccoli pezzi di lampone rimangano all'interno.
Inserire il composto nella gelatiera e seguire le sue istruzioni per l'uso.
Dopo che il gelato sarà pronto, disporlo nelle coppette, quindi guarnire con panna montata e lamponi conservati.


Rotolo di gelato con lamponi e vaniglia

Rotolo di gelato con lamponi e vaniglia da: uova, zucchero, latte, stecche di vaniglia, mascarpone, latte condensato, lamponi, zucchero.

Ingrediente:

Per il gelato al lampone:

Metodo di preparazione:

Per il composto alla vaniglia si mette sul fuoco il latte con il baccello di vaniglia tagliato a metà per il lungo.

Nel frattempo sbattete bene i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare bianchi e poi versate il latte sul composto di uova. Mescolate e rimettete sul fuoco.

Portate a bollore, mescolando continuamente, e quando sarà diventata una crema densa, togliete dal fuoco, filtrate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo mettete sul fuoco i lamponi con lo zucchero e un po' d'acqua, portate a bollore e poi passate e passate al setaccio per estrarre solo il succo.

Quindi il succo viene mescolato con mascarpone e latte. In una teglia foderata con carta alimentare, disporre strati successivi delle due composizioni e, senza mescolare, mettere la teglia in freezer per quattro ore.


Gelato alla vaniglia e lampone

1. Preparare la crema alla vaniglia come segue: far bollire il latte con 100 g di zucchero e la stecca di vaniglia, lasciarlo raffreddare un po' poi mescolare con i 2 tuorli e versare a filo sottile sopra la maizena, mescolando continuamente con un bersaglio, su a fuoco lento o a bagnomaria, finché non si addensa.
Montate i due albumi con i 50 g di zucchero, fino ad ottenere una meringa che si incorporerà alla crema calda alla vaniglia.

2. Preparare la seconda crema come segue: scaldare il latte mescolato con 100 g di zucchero poi versarlo sulla fecola, sempre mescolando con una forchetta, sulla piccola fiamma del fornello finché non si addensa. Mettere da parte, far raffreddare un po' poi aggiungere la margarina, un po' alla fine e unire un cucchiaio di marmellata.

3. Disporre le creme calde nelle coppette, alternando gli strati tra loro, aggiungendo un cucchiaino di marmellata sopra ogni strato. Lasciare raffreddare per almeno due ore prima di servire questo delizioso dessert.
Buon appetito!


Gelato marmorizzato vaniglia e lampone

È incredibile come questo gelato, preparato con il minimo sforzo e senza l'ausilio della gelatiera, può essere così cremoso. Le onde setose con aroma di vaniglia assalgono le tue papille gustative e la purea al profumo di lampone arriva a darti il ​​colpo di grazia, conquistandoti per sempre. Probabilmente, una volta provato questo gelato, guarderai e giudicherai i cosiddetti gelati commerciali in modo diverso. & #8220E' il miglior gelato che io abbia mai mangiato! & #8221, esclamarono all'unisono gli amici che hanno gustato questa prelibatezza marmorizzata. Devo dirvi che tutti hanno chiesto una seconda porzione e che l'intera scatola di gelato si è svuotata in un fiato?

E, a proposito, non ha uova! Solo latte condensato e due tipi di panna, normale e per panna montata. Tuttavia, il & # 8220normal & # 8221 non è uno che si trova solitamente sugli scaffali dei profili. È una crema fenomenale, al 32% di grassi, fatta per ristoranti e pasticcerie e che si può acquistare nei cash & amp carry store. Se non puoi acquistarlo, ti consiglio di utilizzare solo panna montata non zuccherata, almeno il 30% di grassi. Poi, in fatto di latte condensato zuccherato, lo trovate nei negozi arabi, in scatole di metallo da 397 g. Se preferite potete sostituire i lamponi con more, mirtilli, fragole o ribes. La ricetta è ispirata e adattata dalla rivista BBC Good Food.

Ingrediente:
& # 8211 lamponi 450 g
& # 8211 zucchero per la tosse 200 g
& # 8211 panna non zuccherata per panna montata 200 ml
& # 8211 panna acida (32% di grassi) 400 g
& # 8211 latte condensato zuccherato 397 g
& # 8211 zucchero vanigliato 2 bustine

Mettere 400 g di lamponi (lavati) con 100 ml di acqua e zucchero semolato, in un pentolino, a fuoco basso. Mescolando di tanto in tanto, fate sciogliere lo zucchero e la composizione raggiunge la temperatura di ebollizione. Far bollire lentamente per circa 5 minuti, fino a quando l'acqua con lo zucchero e il succo di lampone si trasforma in uno sciroppo. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Filtrare con un frullatore e passare al setaccio in modo da ottenere una purea densa. Scartare i semi rimanenti nel setaccio. Montare la panna non zuccherata per la panna montata, precedentemente conservata in frigorifero. Quando si ottiene una schiuma, aggiungere lo zucchero vanigliato. Mescola ancora un po', poi mescola con & # 8220normal & # 8221 panna acida.

Con il mixer a bassa velocità, incorporare gradualmente il latte condensato. Metti la composizione in una scatola che può essere sigillata. Versare leggermente sopra la purea di lamponi. Mescolare delicatamente con una forchetta o un cucchiaio, facendo alcuni & # 8220opturi & # 8221 nella scatola. Non devi mescolare troppo, quanto basta per marmorare la composizione. Copri la scatola e mettila nel congelatore.

Lasciare il gelato in freezer per almeno sei ore prima di servire.

Quando vuoi servirlo, lascia la scatola per 10 minuti a temperatura ambiente. Mettere il gelato nelle coppe e guarnirlo con i lamponi messi da parte.


Melba alla pesca

Il dolce che ho gustato oggi e che voglio condividere con voi è un classico, con una storia deliziosa. Melba alla pesca (Peche Melba) è una creazione del famoso Auguste Escoffier, uno dei più importanti chef francesi.

La storia

Nel 1893, il soprano australiano Nellie Melba fu uno degli artisti più famosi e brillanti del mondo. Non solo, era allo stesso tempo al centro della vita mondana dell'alta società europea, essendo l'amante del principe Filippo, duca d'Orleans. Il soprano era, a quanto pare, innamorato del gelato. Un amore proibito, temendo di consumarlo troppo spesso, per non intaccare le sue corde vocali.

Al termine di una trionfale esibizione con l'opera Lohengrin, tenutasi al Covent Garden, il Duca d'Orleans ha offerto una cena in onore dell'incantevole soprano. Il luogo prescelto è stato il ristorante Savoy a Londra, di cui Auguste Escoffier era in vena.

Escoffier ha creato un deserto delicato e leggero. Conteneva pesche e gelato alla vaniglia, cosparso di salsa di lamponi fresca. Il celebre chef pensò di regalare al celebrante la gioia di consumare il gelato, il cui freddo estremo sarebbe stato temperato dall'accostamento con i frutti deposti. Per una presentazione brillante, ha creato un cigno scolpito nel ghiaccio che ha steso sui dolci e avvolto in un velo di zucchero. Naturalmente, questa fantastica presentazione era solo per principianti. Montato in monoporzioni, il dolce di Escoffier è ancora un grande successo, che delizia ancora i buongustai. E questo più di cento anni dopo essere stato servito per la prima volta, a personaggi così illustri!


Gelato al lampone e altre delizie energizzanti

Scegli ingredienti noti per le loro speciali capacità energizzanti e con l'aiuto del miscelatore verticale Tefal Infiny Force, metti alla prova la tua creatività! Grazie all'esclusiva tecnologia ActivFlow, con quattro resistenti coltelli in acciaio inossidabile, che consente prestazioni di miscelazione eccezionali, Infiny Force diventa il tuo affidabile aiuto in cucina. E perché vuoi che le tue ricette siano preparate in modo facile e veloce, Infiny Force ha una funzione Turbo, 20 velocità di miscelazione, potenza 700W e molteplici accessori*: filo metallico, accessorio per maionese e salse, tritatutto da 500 ml con coperchio e un 800 ml bicchiere graduato. Ultra efficiente, elegante e versatile, Infinity Force è il dispositivo ideale che ti aiuta a trasformare i piatti classici in ricette da Chef.

Gelato al lampone
Per quei dolci momenti che vuoi condividere con la tua famiglia, prova questa ricetta veloce per un gelato delizioso e corroborante.

Ingrediente:
500 g di lamponi surgelati
30cl fresco
5cl di zucchero liquido
menta fresca

Metodo di preparazione:
Per preparare questo gelato ti serve solo Infiny Force, il miscelatore verticale multifunzione di Tefal. Usa il piedino stepper che beneficia della tecnologia ActivFlow per frantumare i lamponi. Aggiungere lo zucchero liquido e la panna montata nella ciotola e mescolarli con i lamponi schiacciati. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, versatelo nelle forme, che possono essere bicchieri di gelato o altre forme preferite, che mettete in frigo. Dopo 2-4 ore potete servirlo, ma non prima di aver messo sopra una foglia di menta fresca.

Smoothie energizzante con semi di lino e frutta
Inizia la mattina forte con un energizzante naturale, troppo delizioso per non trasformare le tue mattine.

Ingrediente:
1/2 banana congelata e affettata
1 tazza di fragole congelate
2 cucchiai di semi di lino macinati
1 tazza di latte di soia aromatizzato alla vaniglia

Metodo di preparazione:
Metti la frutta nella ciotola alta del Tefal Infiny Force e passala con l'aiuto del setaccio. I 4 coltelli resistenti, realizzati in acciaio inossidabile, ti aiuteranno ad ottenere una purea di frutta molto fine e deliziosa. Aggiungere il latte di soia e i semi di lino sulla purea di frutta fino ad ottenere una composizione omogenea. Servitelo in un bicchiere alto per una giornata piena di energia e vitalità.

Prova diverse ricette di frullati e gelati con Infiny Force di Tefal e otterrai l'energia più dolce per questa primavera!


Gelato al lampone con yogurt & #8211 La ricetta di Horia Varlan

  • 400 g di lamponi + qualche pezzetto per guarnire
  • 250 g di yogurt grasso
  • un po' di essenza di vaniglia
  • succo di un limone
  • 75 g di zucchero per la tosse

Lavate i lamponi e cospargeteli con succo ed essenza di limone, spolverizzate con lo zucchero, quindi lasciate raffreddare per 45 minuti.
Con un frullatore frullare il composto di lamponi con lo yogurt sgocciolato in modo che i pezzetti di lampone rimangano all'interno.
Inserire il composto nella gelatiera e seguire le sue istruzioni per l'uso.
Dopo che il gelato sarà pronto, disporlo nelle coppe, quindi guarnire con panna montata e lamponi conservati.


Video: Vaniglia Mec3 prodotti per gelato (Potrebbe 2022).