Nuove ricette

Trionfo delle fragole

Trionfo delle fragole



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Molto semplice e buono

pan di Spagna: Ho montato i tuorli con 100 zucchero e vaniglia e mischiati con l'olio.Ho sbattuto gli albumi con il sale e 120 di zucchero. Ho amalgamato le composizioni dal basso verso l'alto, poi la farina, la fecola, il lievito al setaccio, il limoncello.

Ho preriscaldato il forno a 180 gradi. Ho infornato il piano di lavoro per 40 minuti

Crema

1 l di latte riscaldato, ho sbattuto i tuorli con lo zucchero, la vaniglia, la fecola e diluiti con il latte, poi ho aggiunto al latte sul fuoco.

L'ho sempre mescolato fino a quando non si addensa, e poi l'ho mescolato, l'ho lasciato raffreddare, poi l'ho unito alla panna montata e al limoncello.

Assemblea:

-Una fetta di pandispan/panna/fragole.

-Gelatina/panna montata/fragole a parte




PANNA COTTA CON GELATINA DI FRAGOLE

Fine e vellutata, la panna cotta è, dal mio punto di vista, il dolce più spettacolare e leggero che possiamo fare in casa, qualunque siano i delicati aromi con cui decidiamo di nobilitarla.

Ci vuole solo un po' di pazienza e precisione nel determinare le quantità a seconda di quante porzioni vogliamo, oltre a un po' di attenzione per non distruggere la gelatina che è sicuramente il segreto di questa ricetta.

ingredienti:

  • 350 ml. panna liquida
  • 100 ml. latte
  • 2 cucchiai di zucchero a velo aromatizzato alla vaniglia
  • 200 gr. fragole
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 150ml. l'acqua
  • 200 gr. zucchero
  • 20 gr. gelatina (2 bustine)

La sera metto le fragole spruzzate con 2 cucchiai di succo di limone in un piatto con 200 grammi di zucchero. Hanno lasciato molto sciroppo che oggi sono pronto per usare per la mia gelatina aromatica.

Versare le fragole e lo sciroppo in un pentolino, aggiungere 150 ml. acqua e far bollire per 5-10 minuti a fuoco basso.

Metto da parte la ciotola e colgo tutto il liquido in una tazza graduata, passando le fragole molto leggermente.

Prendo 10 grammi di gelatina che idrato per 5 minuti in due cucchiai di acqua fredda, poi la sciolgo nello sciroppo di fragole che lascio raffreddare ancora un po', attenzione a non essere calda, e verso la composizione bicchieri già preparati .

Le metto in frigo per almeno mezz'ora, finché non si addensano a metà, poi le tiro fuori e ci metto sopra qualche pezzetto di fragole, evitando così che si immergano nel liquido.

Per la panna cotta, scaldare la panna liquida in una ciotola insieme al latte e 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato.

Scaldatele un po', poi sciogliete nel liquido caldo l'altra bustina di gelatina che ho già idratato per qualche minuto in acqua fredda.

Lasciare raffreddare molto bene la ciotola per almeno due ore, fino a quando la gelatina di fragole non sarà completamente indurita in frigorifero, quindi versare molto leggermente il liquido sulla gelatina e lasciare raffreddare i bicchieri.

Dopo 2-3 ore il mio dolce è pronto per essere rigirato e possiamo servirlo con fragole fresche e salsa dolce di fragole.


Crostatine alle fragole

Dai un'occhiata a queste ricette di crostate alla fragola e, invece di ordinare, prepara i migliori dolci, anche con le tue mani! Segui le istruzioni in queste ricette di torta alla fragola e non sbaglierai!

Tipo di cibo -

  • Aperitivi (247)
  • Bevande (60)
  • Zuppe (61)
  • Dolci (362)
    • Marmellata (14)
    • Biscotti (37)
    • Gemme (7)
    • Gelato (22)
    • Torte (41)
    • Torte (182)
    • Torte (30)
    • Cookie (12)
    • Budino (18)
    • Cioccolato (5)
    • frittelle (29)

    Metodo di preparazione +

    Dopo la stagione +

    L'ingrediente principale +

    Tempo di preparazione +

    Per origine +

    • romanisti (113)
    • italiano (168)
    • greco (19)
    • americano (39)
    • Bulgaria (2)
    • francese (26)
    • cinese (19)
    • indiano (22)
    • Turco (17)
    • Messicano (12)
    • spagnolo (8)
    • ungherese (2)

    Dopo l'occasione +

    Dopo il pasto +

    Altre caratteristiche +


    Come preparare l'insalata di avocado e fragole e # 8211 Migliori consigli e trucchi

    1. Qual è il condimento migliore per l'insalata di avocado e rucola?

    Quando si tratta di macedonie, mi piace usare una vinaigrette come condimento. Adoro la combinazione di frutta dolce e vinaigrette leggermente acida.

    La classica vinaigrette è un condimento tradizionale francese che viene preparato con un rapporto 1: 3 aceto/olio.

    Quello che mi piace di più delle vinaigrette come quella nell'insalata di avocado e fragole è che possono mescolare e abbinare vari sapori. Se segui il rapporto 1:3 puoi usare qualsiasi tipo di aceto o olio che preferisci.

    L'abbinamento classico è olio extra vergine di oliva e aceto di vino bianco o rosso. Ma l'aceto balsamico offre una dolcezza sottile e un'intensità che amo.

    Se avete un aceto dall'aroma particolare, come il dragoncello o gli agrumi, vale sicuramente la pena provarlo nell'insalata di rucola e avocado.

    Mi piace mescolare l'olio e l'aceto nel condimento con alcuni ingredienti che intensificano i sapori. In questa vinaigrette leggera ho aggiunto la senape di Digione e un po' di sciroppo d'acero. Il gusto leggermente piccante della senape e il sapore dolce dello sciroppo d'acero completano l'aroma dell'umami.

    E la parte più importante è che questa vinaigrette è molto facile da preparare. Basta aggiungere tutti gli ingredienti in un barattolo, chiudere il coperchio e agitare energicamente per amalgamare bene.

    2. Quali ingredienti possono essere sostituiti in questa ricetta di insalata di rucola e avocado?

    Un altro motivo per cui amo questa ricetta di insalata di rucola e avocado è che può essere preparata con gli ingredienti che ho a disposizione.

    Ad esempio, se hai altre verdure come spinaci, insalata rumena o un mix di diverse verdure, possono facilmente sostituire la rucola.

    Mi piace il gusto e la consistenza che il formaggio feta grattugiato conferisce a questa insalata di avocado e fragole. Ma se non sei un fan, puoi usare il tuo formaggio preferito al posto della feta. Il formaggio stilton schiacciato o il formaggio di capra si sposano perfettamente con questa insalata di avocado e rucola.

    Le noci pecan tritate aggiungono consistenza e una consistenza croccante a questa insalata di rucola e avocado. Ma se non ti piacciono, puoi sostituirli con qualsiasi altra frutta a guscio, nocciole, pistacchi, anacardi o mandorle, e si adattano perfettamente. Ottieni un bonus di gusto croccante se friggi le noci.

    Se non vuoi noci o nocciole nella tua insalata, usa semi di zucca o di girasole.

    3. Possiamo preparare questa insalata Vegan, Paleo, Whole30 o Keto?

    Certo! Questa ricetta di insalata di avocado e fragole è versatile, essendo adattabile a molti tipi di diete.

    Per preparare Paleo o Whole30, non aggiungere formaggio. Quando si prepara la vinaigrette, non aggiungere sciroppo d'acero o miele. E controlla attentamente l'etichetta sul barattolo di senape. È Paleo e Whole30 solo se non contiene zucchero.

    Se vuoi preparare questa insalata vegana di rucola e avocado, sostituisci il formaggio con qualsiasi tipo di formaggio vegano che preferisci. Per condire, usa lo sciroppo d'acero al posto del miele.

    Per preparare l'insalata di avocado e rucola Keto, semplicemente non aggiungere sciroppo d'acero o miele alla vinaigrette. La buona notizia è che questa insalata ha già un corretto rapporto tra grassi e carboidrati per la dieta Keto.

    4. Possiamo pianificare i pasti con questa insalata di rucola e avocado?

    Questa è una ricetta fantastica per la pianificazione dei pasti. Preparate in anticipo una quantità maggiore di insalata e sarete pronti per un'intera settimana di pranzi sani, ricchi di verdure.

    Ed ecco alcune cose che devi sapere se vuoi pianificare i pasti con questa insalata di avocado e fragole:

    Prima di tutto, quando prepari l'insalata, assicurati di aver asciugato bene tutte le verdure e le fragole. Altrimenti, se sono bagnati, si ammorbidiranno più velocemente.

    Per mantenere fresca l'insalata, sciacquare la rucola e asciugarla in un essiccatore per insalate*. Quindi prelevare le foglie su un tovagliolo di carta e asciugarle bene prima di adagiarle nelle coppette portapasto*.

    Inoltre, sciacquate le fragole e asciugatele bene prima di tagliarle e aggiungerle nelle padelle. Se asciugate bene tutti gli ingredienti, l'insalata si conserva fresca in frigorifero fino a 3-4 giorni.

    Questa insalata di avocado e rucola è perfetta anche per pranzi veloci di lavoro. Potete dividerlo in teglie ermetiche* di una porzione alla volta, e non dimenticate di conservare il condimento in un contenitore a parte, aggiungendolo solo prima di servire.

    Se vuoi che le noci pecan rimangano più croccanti, tienile separate. Tendono ad ammorbidirsi leggermente se conservate in frigorifero. Quindi, prepara un sacchetto di noci pecan tritate e aggiungile prima di servire l'insalata, per una consistenza croccante.

    5. Possiamo usare fragole congelate?

    Non consiglio le fragole congelate per questa ricetta di insalata di rucola e avocado. Dopo lo scongelamento, le fragole si ammorbidiranno molto.

    Le fragole fresche sono sode, hanno un aroma forte e sono succose! Quelli congelati semplicemente non offrono la stessa esperienza.

    Se hai ancora le fragole congelate e non sai cosa farne, ti consiglio di provare un sorbetto dolce e colorato o un frullato di frutta fresca.

    6. Cosa possiamo servire con l'insalata di avocado e fragole?

    I freschi aromi estivi di questa insalata di avocado e fragole si sposano bene con molti piatti. È la guarnizione perfetta per una festa barbecue.

    Quanto è buono un tenero petto di pollo alla griglia con questa insalata di avocado e fragole? Anche un buon pezzo di pesce o anche una bistecca si adatterebbe perfettamente.

    Oppure, per aggiungere ancora più proteine ​​all'insalata, potete metterci sopra dei gamberi grigliati o bolliti.

    Se sei vegetariano e vuoi dare più consistenza all'insalata, servila con queste patate al forno.

    Indipendentemente dal piatto che scegli di servire con insalata di avocado e rucola, ti consiglio di accompagnarlo con un bicchiere di prosecco o vino rosato freddo. Intensificherà ulteriormente la naturale dolcezza delle fragole.

    Ora non vedo l'ora di uscire a grigliare, e godermi questa deliziosa insalata di avocado e rucola e un bicchiere freddo del mio vino preferito. Allora, passiamo alla cottura!

    L'ultima cosa prima di metterci al lavoro: se ti è piaciuta questa video ricetta, puoi vedere diverse ricette così uniche e super facili. Iscriviti al mio canale YouTube e non te ne perderai nessuno!


    Come preparare la mousse di fragole

    Come fare la mousse di fragole con meringa italiana & #8211 con sciroppo di zucchero caldo?

    Da 200 g di zucchero e acqua fate bollire uno sciroppo fino a quando lo zucchero si scioglie e si addensa e diminuisce. Non deve indurirsi. Puoi verificare se lo sciroppo è abbastanza sottile gocciolandolo in un bicchiere di acqua fredda & # 8211 se le gocce a forma di perla rimangono sul fondo del bicchiere va bene (come marmellata). Se hai un termometro dovrebbe indicare circa 120 C.

    Gli albumi vengono posti in una ciotola di metallo (non di plastica). Nel frattempo montate a neve gli albumi con un pizzico di sale fino a formare una schiuma molto forte. Aggiungere la vaniglia o lo zucchero vanigliato. Io ho usato il robot da cucina ma puoi anche usare un frullatore a immersione.

    Quando la schiuma sarà montata, aggiungere lo sciroppo caldo in una linea sottile, mentre il mixer lavora continuamente. Se usi una frusta a mano, sarebbe bene chiedere a qualcuno di versare lo sciroppo caldo sugli albumi mentre si mescolano. Con un po' di attenzione puoi gestirti.

    Sbattete la meringa italiana con il mixer per qualche minuto, fino a quando non si sarà raffreddata (toccando con la mano la ciotola, deve essere tiepida, non bollente). La schiuma rimarrà forte e diventerà lucida. Le fragole vengono lavate, mondate delle code e lasciate sgocciolare in modo che non ci sia acqua e poi vengono messe in una ciotola e frullate con un frullatore.

    Unite le fragole frantumate alla spuma montata e mescolate ancora per qualche secondo. Dicevo che la schiuma deve essere raffreddata per non scottare le fragole con essa.

    La spuma di fragole è pronta!

    Come fare la spuma di fragole con meringa svizzera & #8211 al vapore?

    Ho separato gli albumi e li ho pesati. Non tutte le uova sono uguali! La cosa della pesatura ti aiuterà soprattutto se hai già gli albumi raccolti in un barattolo in frigo e non sai cosa significano 4 albumi. Quindi 120-135 g di albume sono perfetti. Li ho messi in una ciotola di metallo insieme allo zucchero, al sale, all'aceto (o al succo di limone) e alla vaniglia (1 bustina di zucchero vanigliato). L'aceto o il limone hanno il ruolo di stabilizzare la meringa e il loro aroma non si farà sentire alla fine. Ho mescolato leggermente con l'obiettivo.

    Oanaigretiu

    Foodblogger presso Savori Urbane. #savoriurbane

    Ho posizionato la ciotola su un bagno di vapore (bain Marie), cioè sopra una pentola in cui un po' d'acqua bolle lentamente (2-3 dita d'acqua). È importante che i due recipienti si adattino al diametro in modo che non fuoriesca vapore vicino al fondo della ciotola. Ho scaldato gli albumi con lo zucchero a 70 C, mescolando continuamente e controllando la temperatura con il termometro. Non dobbiamo andare oltre questo punto perché inizia la coagulazione proteica e rischiamo di fare una frittata di albumi. Ecco come appare la composizione a 70 C: biancastra e fluida. Non sembra ancora una meringa, vero?

    Ho tirato da parte la ciotola e ho spento il fuoco sotto la pentola d'acqua. Ho ribaltato la composizione nella ciotola del robot (dotata di apposita paletta per montare la schiuma) e ho amalgamato il tutto per 10-12 minuti, ad alta velocità. Farlo con una frusta a mano è più faticoso e può richiedere 15-20 minuti.

    L'idea è che questa composizione aumenti 3-4 volte di volume e si raffreddi a una temperatura sopportabile per la mano. Ecco come appare la meringa svizzera quando viene montata correttamente: liscia e lucida.

    Al suo interno mettete la purea di fragole lavorata con il frullatore (come sopra) e mescolate con cura a bassa velocità o con una spatola. Pronto!


    Ricetta marmellata di fragole

    Metodo di preparazione

    Per cominciare, lava bene le fragole e assicurati di eliminare tutti i piccioli. Mettete le fragole in una ciotola capiente che userete per preparare la marmellata (è preferibile una ciotola con un fondo più spesso) e irrorate le fragole con il succo di 3 limoni. Lasciare le fragole con i limoni nella ciotola, mescolare, quindi aggiungere lo zucchero e il limone rimasto, ma tagliato a fettine sottili. Dopo che lo zucchero e il succo di limone sono penetrati un po' nelle fragole, metti la ciotola con tutta la composizione di marmellata sul fuoco a fuoco basso.

    Mescolare regolarmente la marmellata per assicurarsi che non si attacchi al fondo della pentola. Quando la marmellata di fragole inizierà a bollire noterete che si formerà una schiuma in superficie. Eliminate la schiuma con una spatola perché concentra maggiormente le impurità contenute nello zucchero.

    Lasciare la marmellata di fragole a fuoco medio-basso per circa 50 minuti, quindi estrarre una piccola quantità di marmellata e metterla su un piatto per controllare che consistenza abbia formato. Se vedi che la marmellata di fragole non si stende sul piatto, significa che è pronta.

    Togliete la marmellata dal fuoco e preparatevi a metterla nei vasetti. I vasetti devono essere puliti, sterilizzati e perfettamente asciutti. Metti la marmellata di fragole nei vasetti quando è ancora calda e chiudi subito il coperchio del vasetto. Dopo aver finito di mettere la marmellata nei vasetti, gira i vasetti con il coperchio verso il basso per circa 15 minuti, per creare il sottovuoto, quindi riponili nella posizione corretta. Lasciare raffreddare i vasetti di marmellata coperti con un canovaccio da cucina per un periodo di tempo più lungo.

    marmellata di fragole

    Come coltivare le fragole

    La piantagione è allestita con staloni appena raccolti e sani. Come sistema di piantumazione si possono utilizzare strisce di 2 file, con distanze tra le strisce di 80 cm e 35-40 cm tra le file. Dovrebbe esserci una distanza di circa 30 cm tra le piante.

    Se la semina viene effettuata scavando in anticipo delle buche, si modellano gli stoloni, si asporta gran parte delle foglie e si tagliano le punte delle radici. Prima della messa a dimora, le radici vengono introdotte in un fango denso, costituito da terra gialla, letame bovino e acqua, in modo da garantire un miglior contatto tra le radici e il terreno.


    Sup & # 259 crema & # 259 de c & # 259 p & # 537 uni

    Ingrediente: 400 gc & # 259p & # 537uni, 4 cucchiai di miele, metà & # 259 cucchiai di tate & # 539 & # 259 noci & # 537 remo & # 259, 50 ml sm & acircnt & acircn & # 259 liquido & # 259, metà & # 259 cucchiaiate & # 539 & # 259 estratto di vaniglia, metà & # 259 cucchiai & # 539 & # 259 cardamomo in polvere

    Preparazione: In un frullatore, passare i fagioli, lavati e puliti, con il miele, le noci, l'estratto di vaniglia e il cardamomo in polvere, per ottenere una crema. Quindi aggiungere il composto liquido e ripassarlo, fino a renderlo omogeneo. Lasciarla in frigo per qualche ora prima di servire.


    TORTA GELATO CON FRAGOLE E VANIGLIA

    Le protagoniste di questo periodo dell'anno sono sicuramente le fragole il cui sapore e freschezza ispirano tutti i tipi di piatti più colorati e pieni di sapori.

    Pertanto, preparerò una buonissima torta gelato con fragole e vaniglia per avvicinarmi il più possibile alle calde giornate estive dove potrete gustare con una generosa fetta di questo fine e rinfrescante dolce.

    ingredienti:

    • 350 ml. latte
    • 200ml. panna montata
    • 5 tuorli
    • 150 gr. zucchero
    • 250 gr. fragole
    • 1 baccello di vaniglia
    • 1 foglio di pandispan alla vaniglia

    Per creare la base della mia torta gelato uso un frullatore in cui mescolo insieme il latte, la panna montata, i tuorli e lo zucchero.

    Li mescolo bene, poi metto l'emulsione ottenuta in una ciotola che metto subito a bagno di vapore.

    Mescolare continuamente con una frusta per circa 20 minuti in modo da evitare che i tuorli si coagulano fino ad ottenere una composizione leggermente cremosa sulla quale le bollicine sono quasi scomparse dall'inizio.

    Di tanto in tanto controllo che la temperatura della mia miscela non superi i 75°, e quando raggiunge la temperatura desiderata metto subito il recipiente in una ciotola con acqua molto fredda e ghiaccio che uso come shock termico per un rapido raffreddamento.

    Mentre lascio che la salsa raggiunga la temperatura più bassa possibile per qualche minuto in freezer, mescolo bene le fragole fino ad ottenere una schiuma fine.

    Per il secondo gusto della mia torta, scaldo 200 ml di panna liquida in cui metto in infusione i semi e i baccelli di vaniglia per qualche minuto dopodiché lascio raffreddare anch'essa.

    Dividere molto bene la base raffreddata in due parti uguali, una parte mescolo con le fragole, e l'altra con panna montata aromatizzata da cui ho tolto il baccello di vaniglia.

    Metto i due contenitori in freezer per 1 ora poi li mescolo molto bene per distruggere gli aghi di ghiaccio che già iniziano a formarsi.

    Io utilizzo questo procedimento necessario per ottenere un gelato molto cremoso e delicato ogni mezz'ora circa 7-8 volte fino a quando noto il cambiamento di consistenza ottenuto in una schiuma consistente molto fine e pronta per essere rovesciata nella tortiera che ho tappezzarlo con pellicola trasparente.

    Sopra metto una parte superiore di un foglio di pandispan con la vaniglia, premo un po' e avvolgo bene la sua superficie con i bordi della pellicola lasciati più grandi, poi metto la torta in freezer per una notte.

    Quando lo capovolgo sul piatto preparato, adagiamo sopra qualche fetta di fragole e aggiungo fettine finissime di cioccolato bianco.


    & # x1f382 & # x1f370 & # x1f382 & # x1f370 Chi non desidera un dolce naturale, fatto in casa, veloce, senza cottura e accessibile? Torta di fragole.

    Confesso che non ho tempo né pazienza per i dolci sofisticati, che spariscono dal piatto con la stessa rapidità di quelli fatti in fretta. Io preferisco un dolce sano, con prodotti naturali, preferibilmente senza cottura, ma che deve essere buonissimo e avere un bell'aspetto

    Condivido con voi una ricetta di torta alla frutta, assolutamente deliziosa, sia per grandi che per bambini.

    Ingrediente:

    • una semplice torta fatta in casa
    • 500 g di mascarpone
    • 200 ml di panna acida per panna montata
    • frutti di bosco congelati
    • fragole fresche
    • miele o zucchero di cocco
    • zucchero vanigliato

    Metodo di preparazione

    Lascia scongelare le bacche con un cucchiaio di miele o zucchero di cocco per lasciare il loro succo, quindi frullale. Montate la panna con un po' di zucchero vanigliato fino a farla diventare una panna montata, poi mescolate con mascarpone, frutti di bosco e miele a piacere. Puoi anche aggiungere l'essenza di vaniglia.

    Tagliate la torta a fette e mettetela in una tortiera, sciroppatela con il succo lasciato dalla frutta congelata, poi mettete un po' di panna, poi le fragole tritate finemente, poi aggiungete un po' di panna. Mettere un altro strato di sopra e tutta la crema rimasta. Guarnire con fragole fresche e lasciare in frigo per una notte (idealmente)

    Se ti piace il post MI PIACE e CONDIVIDI, condividilo con i tuoi amici. Torta di fragole


    Video: 7b. Strawberry Varieties English (Agosto 2022).