Nuove ricette

3 splendidi pinot neri della costa di Sonoma da Cobb Wines

3 splendidi pinot neri della costa di Sonoma da Cobb Wines



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Se ami il vero sito guidato Pinot Nero, Sonoma Coast è sul tuo radar o dovrebbe esserlo. È una regione in crescita fresca che è anche piena di un'ampia varietà di siti.

David e Ross Cobb hanno fondato lì il Coastlands Vineyard della famiglia nel 1989. L'esperienza di Ross Cobb include periodi presso Williams Selyem, Hirsch e Flowers, ciascuno noto per gli squisiti pinot noir. La sua esperienza in quel trio di produttori e nella cantina di famiglia significa che ha un'incredibile conoscenza di quasi tutti i vigneti dell'estremo ovest Costa di Sonoma.

I pinot noir di Cobb sono espressioni distinte e guidate dalla vigna dell'uva. Il frutto in ciascuno di essi urla ed è delicatamente accentuato ed evidenziato dall'uso giudizioso della quercia. Due di questi vini hanno una gradazione alcolica inferiore al 13% e uno è leggermente superiore al 13,3%. C'è proporzione, sfumatura ed eleganza da risparmiare su tutta la linea qui. I vini Cobb sono piccoli lotti con solo un paio di centinaia di casse l'uno; se ami davvero i pinot sapientemente coltivati, curati e imbottigliati che parlano del luogo, prendi alcuni di Cobb's.

Considerando la qualità, la singolarità e il fattore wow in ogni bottiglia, immagino che non passerà molto tempo prima che questi vengano assegnati vini su cui diventa difficile mettere le mani, quindi inizia a cercarli ora. È quasi impossibile sopravvalutare quanto sia fantastico questo trio di pinot nero. Per quanto riguarda gli altri produttori con cui Cobb ha lavorato, questi vini superano quelli. La tensione tra frutta e acido che li lega insieme li rende incredibilmente eccitanti.

Cobb Wines Emmaline Ann Vineyard Pinot Nero 2014 ($75)
Tutti i frutti provenivano dall'omonimo vigneto, che ha una superficie di tre acri. Sono stati prodotti solo 310 casi. Frutti rossi ed erbe aromatiche informano il naso. Pezzi di mirtillo rosso, mela rossa deliziosa, ciliegia e spezie riempiono il palato appetitoso. Il lungo finale mostra pezzi di terra, funghi e continui sapori di frutta rossa.

Cobb Wines Rice-Spivak Vineyard Pinot Nero 2014 ($75)
I Cobbs lavorano con questo vigneto dal 2003 e prendono tutte le decisioni agricole. È piantato sui cloni Swan e Dijon Noir. La produzione è stata di 310 casse. Sentori di aia e coinvolgenti aromi di frutta rossa emergono dal bicchiere una volta versato il vino. Nel primo sorso, frutti rossi acidi, spezie e funghi aprono la strada. Il finale impressionante mostra un pizzico di castagna tostata, mirtillo rosso e un enorme nucleo di spezie. Un solido nucleo di acidità tiene tutto sotto controllo.

Cobb Wines Coastlands Vineyard Pinot Nero 2014 ($80)
Il frutto proviene da un unico blocco all'interno del vigneto Cobb, piantato nel 1998. L'hanno chiamato Blocco del 1906 poiché il primo allevatore su questa terra ha inciso quella data - l'anno del grande terremoto di San Francisco - in un albero sulla proprietà. È piantato nel clone di Pommard. Sono stati prodotti solo 200 casi. Aromi salati di erbe aromatiche guidano la carica seguiti da frutti scuri. Il palato è pieno fino all'orlo di aromi di ciliegia, mirtillo e prugna rossa sostenuti da spezie ed elementi floreali. Il finale incredibilmente lungo e ricco di acido mostra frutta continua, minerali, terra e un pizzico di timo.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una pianificazione anticipata: la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un favorito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country.Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer.Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Finalmente una degustazione di vini virtuale che sembra reale

Il collaboratore di Sonoma Magazine Jess Lander ha provato una dozzina di degustazioni di vino virtuali e ha trovato un preferito. Ecco cosa è successo.

Diapositiva 1 di 8

L'esperienza virtuale Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery di Healdsburg include un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 2 di 8

L'esperienza virtuale inizia con un tour della cantina, della barricaia e del Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 3 di 8

Il presentatore virtuale della degustazione Kevin Patterson, sommelier ed educatore del vino della tenuta, ha stuzzicato il gruppo con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. (Per gentile concessione di Gary Farrell Vineyards & Winery)

Diapositiva 4 di 8

Il kit di degustazione include tre ricette curate dal famoso chef Charlie Palmer da abbinare al Pinot Nero. (Per gentile concessione di Dry Creek Kitchen)

Diapositiva 5 di 8

Le ricette provengono da eventi passati di Pigs & Pinot, che in genere si svolgono ogni marzo a Healdsburg. (foto di cortesia)

Diapositiva 6 di 8

Gli abbinamenti includevano un filetto di maiale in salamoia al caffè e un'insalata di cavolini di Bruxelles e sedano con cipolle sottaceto. (Jess Lander)

Diapositiva 7 di 8

Sip & Savor Through Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell, ma è stato creato in collaborazione con Three Sticks Wines di Sonoma, consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Diapositiva 8 di 8

Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. (Per gentile concessione di Three Sticks Wines)

Come scrittore di vino e di viaggi, passavo diversi giorni alla settimana a degustare vino nelle cantine (un concerto difficile, lo so). Adesso, ai tempi del coronavirus, degusto ancora il vino ma lo faccio dal mio divano. Nelle ultime settimane, ho partecipato a circa una dozzina di esperienze di degustazione virtuali, alcune più divertenti e uniche di altre. Uno dei miei preferiti finora è la degustazione Sip & Savor Through Sonoma con Gary Farrell Vineyards & Winery. Avendo luogo tramite Zoom, questa esperienza interattiva mi ha trasportato nella cantina di Healdsburg con un tour, una degustazione e un abbinamento gastronomico. Ecco cosa è successo.

Il salone di Gary Farrell Vineyards & Winery. (foto di cortesia)

Il tour

Gary Farrell Vineyards & Winery si trova in un tratto abbastanza tranquillo di Westside Road appena a sud di Healdsburg. La cantina è specializzata in Pinot Nero e Chardonnay della Russian River Valley e, da appassionato di Russian River Pinot, l'ho annoverato tra le mie cantine preferite per molto tempo.

L'esperienza virtuale di Gary Farrell inizia con un tour della cantina e della barricaia della cantina. Il nostro ospite, il sommelier della tenuta e insegnante di vino Kevin Patterson, ha usato la sua macchina fotografica per accompagnare me e alcuni colleghi scrittori attraverso quest'area della cantina mentre parlava di diverse pratiche di vinificazione. Proprio come un normale tour, siamo stati incoraggiati a fare domande lungo il percorso.

Successivamente, Patterson ci ha mostrato il Salon, l'elegante e intimo centro di ospitalità che la cantina ha completato nel 2017 e ci ha stuzzicato con la vista panoramica dalla terrazza della tenuta. Dato che ero stato lì prima, mi ha riportato alla mente ricordi felici di qualche anno prima.

L'esperienza Sip & Savor Sonoma prevede una degustazione di due vini Garry Farrell, uno Chardonnay e un Pinot Nero. (foto di cortesia)

La Degustazione

La parte di degustazione dell'esperienza includeva due vini: Olivet Lane Chardonnay 2017 e Crown Pinot Noir 2015 di Gap. Il team di Gary Farrell ha condiviso con noi il proprio schermo per ogni vino e ha riprodotto un video educativo sul vigneto, con l'enologo Theresa Heredia e i rispettivi proprietari del vigneto.

La Russian River Valley è espansiva e ha diversi microclimi, meglio descritti come quartieri, ognuno dei quali conferisce caratteristiche uniche ai vini (sapori, aromi, consistenze diversi, ecc.). Entrambi i vini che abbiamo degustato sono denominazioni di vigneto singolo, dando vera espressione del luogo, o quartiere, in cui sono stati coltivati.

L'elegante ed equilibrato Olivet Lane Chardonnay proviene da un vigneto piantato nel 1975: sono viti piuttosto vecchie per gli standard californiani. Questo vino rappresenta la Piana di Santa Rosa, un terreno collinare in pendenza che è stretto tra un microclima caldo e fresco. Nel frattempo, il Crown Pinot Noir di Gap proviene dal fresco e ventoso Petaluma Gap, noto per la produzione di vini corposi, ricchi e strutturati. A cinque anni, questo Pinot aveva chiaramente molta vita e il potenziale per invecchiare bene.

Lo chef Charlie Palmer ha curato le ricette per la parte di abbinamento gastronomico dell'esperienza. (Jess Lander)

L'abbinamento gastronomico

Il kit di degustazione che ho ricevuto includeva tre schede di ricette, curate dal famoso chef Charlie Palmer. Con selezioni degli eventi passati di Pigs & Pinot & #8212 Palmer’s annuale stravaganza enogastronomica & #8212 i piatti includevano filetto di maiale in salamoia al caffè e cavoletti di Bruxelles e insalata di sedano con cipolle sottaceto.

Fare gli abbinamenti era facoltativo ma, con la degustazione in programma il sabato pomeriggio e con poco altro da fare in questi giorni, io e mio marito abbiamo deciso che sarebbe stato divertente mettere alla prova le nostre abilità culinarie. Ciò ha richiesto una certa pianificazione in anticipo — la salamoia, ad esempio, doveva essere preparata la sera prima. Ero un po' nervoso nel preparare le ricette di uno dei migliori chef di Wine Country, ma erano sorprendentemente facili da seguire. La cantina ha anche fornito un utile video di Palmer che prepara il pasto.

Come si è scoperto, ero l'unico partecipante a questa degustazione di vini solo per i media che aveva preparato gli abbinamenti di cibo — Penso che la maggior parte degli altri partecipanti se ne sia pentita una volta che hanno visto il mio piatto e ascoltato le mie recensioni entusiaste dei piatti saporiti.

Per quanto riguarda il modo in cui il cibo è andato con il vino, il Pinot ha completato perfettamente il filetto di maiale e, mentre i cavoletti di Bruxelles sono notoriamente difficili da abbinare al vino, l'insalata ha funzionato anche con il Pinot e non ha aggiunto ulteriore amarezza. Con la pancia piena e la mente felice, è stato un sabato ben trascorso a casa.

Sorseggia e assapora attraverso Sonoma può essere prenotato come esperienza autonoma con Gary Farrell Vineyards and Winery ma è stato creato in collaborazione con Sonoma's Tre Bastoncini di Vini , consentendo agli ospiti di visitare virtualmente due cantine, proprio come farebbero in una tipica visita a Wine Country. Ospitato dalla loro storica Adobe del 1842, l'esperienza Three Sticks include anche un tour, una degustazione di due vini e abbinamenti gastronomici dello chef Armando Navarro di El Dorado Kitchen. Il costo è di $ 250 o $ 125 per una cantina.


Guarda il video: Patz u0026 Hall - 2015 Gaps Crown, Sonoma Coast Pinot Noir (Agosto 2022).