Nuove ricette

Coltivazione indigena: il topinambur

Coltivazione indigena: il topinambur



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il topinambur non fa parte della famiglia dei carciofi, ma in realtà è un membro della famiglia dei girasoli, Helianthus tuberosus. È anche conosciuto con i nomi di Sunroot, Sunchoke o Earth Apple. La parte commestibile della pianta nel tubero ed è disponibile in molte forme e dimensioni. A cottura ultimata ha una consistenza croccante come quella di una castagna d'acqua e un sapore simile al carciofo.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino alla scadenza dei fiori, ma anche così mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalata e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che si sviluppino i semi se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino alla scadenza dei fiori, ma anche così mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalate e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che si sviluppino i semi se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino alla scadenza dei fiori, ma anche così mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalate e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che si sviluppino i semi se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino a quando i fiori non scadono, ma anche così, mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalata e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che si sviluppino i semi se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino a quando i fiori non scadono, ma anche così, mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalate e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che i semi si sviluppino se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino alla scadenza dei fiori, ma anche così mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalata e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che i semi si sviluppino se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino a quando i fiori non scadono, ma anche così, mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalate e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che i semi si sviluppino se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino alla scadenza dei fiori, ma anche così mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalate e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che si sviluppino i semi se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. Se sei preoccupato, puoi posizionare gli antipasti nella loro trama dedicata.

I tuberi sono disponibili da fornitori di semi online come Dave's Garden, nei mercati degli agricoltori o nel reparto di produzione di alcuni negozi di alimentari.

Pianta i tuberi a 3 piedi di distanza, mantieni il terreno umido e sii paziente. Potrebbero non inviare scatti per un mese o più.

Un ultimo avvertimento: quando si lavora intorno ai topinambur, indossare maniche lunghe. I peli sugli steli possono irritare la pelle.


Topinambur, il raccolto migliore di un giardiniere pigro?

Una delle lezioni durature della vita del giardinaggio è ricordare le raccomandazioni di altri giardinieri.

Più di un anno fa, la musicista e consulente di giardinaggio commestibile Lauri Krantz mi ha detto di essere rimasta sbalordita da un raccolto di topinambur da sole otto piante. Krantz, che ho profilato l'anno scorso, li aveva messi in un giardino per gli chef Suzanne Goin e David Lentz, soprattutto per le belle fioriture gialle che compaiono ad agosto e durano un mese.

Durante la transizione del giardino verso l'autunno, Krantz ha trovato più di 400 tuberi commestibili nel terreno, così tanti che aveva bisogno di aiuto per portarli fuori dal giardino.

Spero in un'esperienza simile. Ogni volta che sono andato in un vivaio, mi sono ricordato delle osservazioni di Krantz e ho cercato invano le piante di partenza. Alla fine ho appena piantato una manciata di tuberi acquistati dal mio locale Gelson e sono rimasto stupito dalle dimensioni dei germogli che sono comparsi un mese dopo, crescendo in un appezzamento che ha avuto solo mezza giornata di sole e non ha mai avuto raccolti fioriti.

Non posso iniziare a scavare per il mio raccolto fino alla scadenza dei fiori, ma anche così mi sento già ricompensato dal vigore delle piante. Anche quei tuberi che mi mancano quest'anno potrebbero emergere l'anno prossimo, come le patate: il dono che non finisce mai.

Correlati a girasoli, Topinambur (Helianthus tuberosus) sono anche comunemente chiamati sunchokes. Le piante sono originarie degli Stati Uniti orientali, crescono intorno alle aree boschive e spesso raggiungono i 10 piedi o più. Sono piante perenni che sopravvivono facilmente all'inverno, anche in climi freddi.

Le piante sviluppano dozzine di tuberi sottoterra che sono deliziosi quando sono leggermente cotti, dolci, simili a una castagna d'acqua. Come una patata a cottura rapida senza l'amido, i tuberi vengono utilizzati nella zuppa o cotti al forno per 10-15 minuti. (Se cotto troppo, il tubero delle dimensioni di uno zenzero si trasforma in un pasticcio polposo.) Possono anche essere consumati crudi in insalata e insalata, ma sono stati accusati di causare gas, portando a un soprannome britannico: "fartichokes".

A proposito di quell'altro nome: si pensa che "Gerusalemme" sia iniziato con una pronuncia errata di girasole, italiano per girasole, o di Ter-Heusen, villaggio olandese che nel 1700 ospitò un appassionato di sunchoke.

La somiglianza nel sapore dei carciofi proveniva dall'esploratore francese del 1600 Samuel de Champlain, che rimandò i tuberi ricchi di zucchero in Francia per l'uso nella produzione di birra e vino.

Questo è il sogno del giardiniere pigro, un raccolto che richiede poche cure. È possibile raccogliere durante l'estate, iniziando lo scavo a pochi metri dalla pianta e lavorando verso di essa. Ma la maggior parte della taglia arriva in autunno e durante l'inverno, dopo che i fiori sono appassiti. I tuberi possono rimanere nel terreno fino a quando non sono necessari e dovrebbero essere refrigerati se non utilizzati immediatamente. Il loro diradamento aiuterà il raccolto del prossimo anno.

I topinambur sono considerati invasivi da alcuni giardinieri e i fiori dovrebbero essere tagliati prima che i semi si sviluppino se non vuoi che la pianta salti il ​​recinto. If you’re worried, you can place starters in their own dedicated plot.

Tubers are available from online seed suppliers such as Dave’s Garden, at farmers markets or in the produce aisle of some grocery stores.

Plant tubers 3 feet apart, keep the soil moist and be patient. They may not send up shoots for a month or more.

A final warning: When working around Jerusalem artichokes, wear long sleeves. The hairs on the stalks can irritate the skin.


Jerusalem artichokes, a lazy gardener’s top crop?

One of the enduring lessons of gardening life is to remember the recommendations of other gardeners.

More than a year ago, musician and edible gardening consultant Lauri Krantz told me that she was stunned by a harvest of Jerusalem artichokes from only eight plants. Krantz, whom I profiled last year, had put them in a garden for chefs Suzanne Goin and David Lentz, mostly for the pretty yellow blooms that appear in August and last for a month.

While transitioning the garden to fall, Krantz found more than 400 edible tubers in the soil, so many she needed help carrying them out of the garden.

I’m hoping for a similar experience. Whenever I’ve gone to a nursery, I’ve remembered Krantz’s remarks and looked in vain for starter plants. Eventually I just planted a handful of tubers bought from my local Gelson’s and was amazed at the size of the shoots that came up a month later, growing in a plot that got just half a day of sun and never had crops that flourished.

I can’t begin to dig for my harvest until the flowers expire, but even so, I feel rewarded already by the vigor of the plants. Even those tubers I miss this year could emerge next year, like potatoes -- the gift that never ends.

Related to sunflowers, Jerusalem artichokes (Helianthus tuberosus) are also commonly called sunchokes. The plants are native to the eastern U.S., growing around wooded areas and often reaching 10 feet or higher. They are perennials that live through winter easily, even in cold climates.

The plants develop dozens of tubers underground that are delicious when lightly cooked -- sweet, similar to a water chestnut. Like a fast-cooking potato minus the starch, the tubers are used in soup or baked for 10 to 15 minutes. (If overcooked the ginger-sized tuber turns into a pulpy mess.) They can also be eaten raw in salads and slaws but have been blamed as a cause of gas, leading to a British nickname: “fartichokes.”

About that other name: “Jerusalem” is thought to have started with mispronunciations of girasole, Italian for sunflower, or of Ter-Heusen, a Dutch village that was home to a sunchoke enthusiast in the 1700s.

The likeness in flavor to artichokes came from 1600s French explorer Samuel de Champlain, who sent the sugar-rich tubers back to France for use in beer and wine production.

This is the lazy gardener’s dream, a crop that requires little care. It’s possible to harvest during the summer, starting the digging a few feet away from the plant and working toward it. But the majority of the bounty comes in fall and through winter, after the flowers have faded. Tubers can remain in the ground until they’re needed and should be refrigerated if not used immediately. Thinning them out will help next year’s crop.

Jerusalem artichokes are considered invasive by some gardeners, and flowers should be cut before seeds develop if you don’t want the plant jumping the fence. If you’re worried, you can place starters in their own dedicated plot.

Tubers are available from online seed suppliers such as Dave’s Garden, at farmers markets or in the produce aisle of some grocery stores.

Plant tubers 3 feet apart, keep the soil moist and be patient. They may not send up shoots for a month or more.

A final warning: When working around Jerusalem artichokes, wear long sleeves. The hairs on the stalks can irritate the skin.


Guarda il video: Երուսաղեմի հոգևոր առաջնորդները փակել են Սուրբ Հարության տաճարի դռները (Agosto 2022).