Nuove ricette

I brand costruiscono l'identità con nuove bevande alcoliche

I brand costruiscono l'identità con nuove bevande alcoliche


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le bevande alcoliche sono un'importante fonte di reddito per molti ristoranti e sono utili per migliorare la soddisfazione degli ospiti, ma alcune catene di ristoranti le utilizzano anche come un modo per migliorare la propria identità di marca.

Filiale Darden Restaurants Bahama Breeze Island Grill lo ha fatto con il lancio di una nuova linea di bevande tropicali, chiamate "Legendary Island Cocktails", ognuna con il proprio retroscena che ne evidenzia l'autenticità.

"Bahama Breeze è nota per le sue bevande tropicali artigianali e l'aggiunta di Legendary Island Cocktails al nostro ampio menu del bar è un grande passo successivo nell'esperienza di fuga dai Caraibi", ha dichiarato Peter Olsacher, executive chef della catena con sede a Orlando, in Florida. comunicato stampa. "Ho visitato personalmente molti di questi luoghi esotici per saperne di più sulle loro storie leggendarie".

I nuovi drink nelle 30 location sono:

Il Daiquiri originale — una bevanda completamente diversa dalla miscela di Daiquiri ghiacciata più conosciuta negli Stati Uniti — fatta con rum, lime, "zucchero di canna appena spremuto pressato quotidianamente in casa" e ghiaccio, agitata e servita in un bicchiere alto.

L'antidolorifico, inventato al Soggy Dollar Bar nelle Isole Vergini britanniche, fonde rum scuro, crema di cocco, ananas, arancia e noce moscata.

The Dark 'n' Stormy, delle Bermuda, combina rum e birra allo zenzero.

Lo Smash di Goombay, dalle Bahamas, è fatto con rum speziato, rum scuro, succo d'arancia e succo d'ananas.

La Batida de Coco, una variante brasiliana della Piña Colada, è fatta con cachaça al posto del rum, oltre a crema di cocco e succo d'ananas.

Punch al rum delle Barbados combina rum, mix agrodolce, succo di lime, granatina, bitter Angostura e noce moscata.

• Dall'Hotel National a L'Avana, Cuba, arriva il Speciale Hotel L'Avana, un punch a base di rum, ananas, succo di limone e brandy di albicocche.

La passione dei pappagalli, di Porto Rico, mescola succo di frutto della passione, succo d'arancia, liquore all'arancia e rum al limone.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Mettere del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Mettere del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Versare del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Versare del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Versare del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Mettere del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Mettere del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades di Cafe Boulud, ed Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Versare del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades del Cafe Boulud, ea Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Mettere del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades del Cafe Boulud, ea Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


10 consigli per inventare cocktail a casa

Un po' di segale qui, poi un po' di fernet. ooh, forse un po' di Aperol. sì, ho sempre voluto provare un risciacquo all'assenzio, e qualche frullato di, vediamo, un po' di quei bitter al sedano. Versare del ghiaccio, shakerare energicamente, spremere una buccia di pompelmo e&hellip

Ho inventato un cocktail terribile.

(Mi chiedo come dovrei chiamarlo?)

Ho un bar casalingo abbastanza consistente, centinaia di bottiglie che spaziano dalla merda standard di fascia bassa a quella più alta e a prova più alta per oscuri amari e amari. Ho anche una fiorente collezione di liquori luppolati (l'Hopquila di New Holland è un nuovo preferito). E mentre posso creare Old-Fashioned e Manhattan perfettamente competenti, semplicemente non riesco a inventare un nuovo bere vale una merda.

Come fa un esperto mixologist a concepire da zero un cocktail nuovo di zecca? Ho chiesto a Eric Jeffus, un barista del Bar Pleiades del Cafe Boulud, ea Erica Duecy, autrice di sorsi storici, per alcuni suggerimenti su come possiamo imparare a fare ciò che fanno loro.


Guarda il video: Bevande alcoliche (Giugno 2022).