Nuove ricette

Marzapane

Marzapane


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Paolo 1: Siccome non avevo la farina di mandorle, ho dato delle scaglie di mandorle con un po' di farina ad ogni macinacaffè (ciascuno perché le mandorle sono un po' oleose, e la farina può diventare come una pasta invece che in polvere).

Una volta che la farina sarà "fatta", possiamo passare alla preparazione del marzapane: setacciare lo zucchero a velo, aggiungere lo zucchero vanigliato, un uovo e mescolare. Quindi aggiungere l'essenza di vaniglia, seguita dal succo di limone. Mescolare bene con il mixer.

Paolo 2: La composizione ottenuta viene posta sul fuoco a bagnomaria, mescolando continuamente fino a quando lo zucchero si scioglie e il tutto si lega, come un budino sottile. Lasciare raffreddare.

Paolo 3: Mettere la farina di mandorle nel marzapane raffreddato e impastare un impasto morbido. Puoi aggiungere un po 'più di farina. Mettiamo anche un colorante alimentare in polvere a seconda di cosa vogliamo fare. Ho usato il giallo. La torta viene stesa su un piano spolverato di zucchero e tagliata in forme o modellata a mano. Quindi decoriamo quali dolci vogliamo.


1. Lavorare il marzapane per 1 minuto sul bancone cosparso di abbondante zucchero a velo per renderlo malleabile ed evitare che si crepa. Dagli una forma tondeggiante e indistinta, poi stendilo con il successore, come segue: allunga in un senso e ruota subito il marzapane. Stendete ancora e ruotatelo, continuando a mantenere la forma rotonda del marzapane.

2. Mettere la marmellata in una ciotola e scaldarla a bagnomaria o nel microonde. Ungete la torta con la marmellata (idealmente per evitare la frutta, ungetela solo con il succo di marmellata), in modo che il marzapane aderisca meglio alla torta.

3. Quando raggiunge una dimensione di 4-5 cm più grande di quella che sarebbe necessaria per ricoprire la torta, arrotolare con cura il marzapane sul mattarello e poi arrotolarlo sulla torta, partendo da un bordo.

4. Una volta che il marzapane è a posto, non spostarlo per riposizionarlo. Invece, liscia la parte superiore della torta con le mani per rimuovere le bolle d'aria. Quindi scendi lungo i lati della torta lisciando da vicino a vicino.

5. Alzare di tanto in tanto i bordi del marzapane, se necessario, per risistemarlo e togliere l'aria da sotto. Strofina delicatamente con le mani intorno alla torta (una spatola speciale sarebbe utile, ma non obbligatoria). Una volta che la torta è liscia, tagliare il marzapane in eccesso con un coltello


1. Lavorare il marzapane per 1 minuto sul bancone cosparso di abbondante zucchero a velo per renderlo malleabile ed evitare che si crepa. Dagli una forma tondeggiante e indistinta, poi stendilo con il successore, come segue: allunga in un senso e ruota subito il marzapane. Stendete ancora e ruotatelo, continuando a mantenere la forma rotonda del marzapane.

2. Mettere la marmellata in una ciotola e scaldarla a bagnomaria o nel microonde. Ungete la torta con la marmellata (idealmente per evitare la frutta, ungetela solo con il succo di marmellata), in modo che il marzapane aderisca meglio alla torta.

3. Quando raggiunge una dimensione di 4-5 cm più grande di quella che sarebbe necessaria per ricoprire la torta, arrotolare con cura il marzapane sul mattarello e poi arrotolarlo sulla torta, partendo da un bordo.

4. Una volta che il marzapane è a posto, non spostarlo per riposizionarlo. Invece, liscia la parte superiore della torta con le mani per rimuovere le bolle d'aria. Quindi scendi lungo i lati della torta lisciando da vicino a vicino.

5. Alzare di tanto in tanto i bordi del marzapane, se necessario, per risistemarlo e togliere l'aria da sotto. Strofina delicatamente con le mani intorno alla torta (una spatola speciale sarebbe utile, ma non obbligatoria). Una volta che la torta è liscia, tagliare il marzapane in eccesso con un coltello


Ingredienti di qualità per la torta Mozart

Va detto che La torta di Mozart è costosa, non tutto il giorno. I suoi ingredienti sono di qualità e le fasi di preparazione sono più lunghe che nel caso di una torta che ha una parte superiore e una crema.

Il marzapane NON è quel normale pasticcio di pasta di zucchero che copre le torte kitsch ma è un mix di 66% di polvere di mandorle con 34% di zucchero a velo - tutto viene impastato e passato attraverso la macchina a rulli fino a diventare una pasta. Il marzapane è stato prodotto dal XV secolo ed è apparso a Lubecca (sebbene anche gli italiani ne rivendichino l'origine). I rumeni non sono abituati al gusto dell'autentico marzapane ed è per questo che non viene spesso portato nei negozi fino alle vacanze. Bene, ora puoi trovare il vero marzapane e puoi fare scorta per l'anno. Si trovano a Selgros, Kaufland, Auchan ecc: palline di marzapane (Marzipankartoffeln), tavola di marzapane (barra) o tavolette di cioccolato. Per non irrancidire consiglio di congelarli.

Pistacchi crudi (non salati o fritti) si possono trovare online ma anche in alcuni supermercati. La pasta di pistacchio (crema di pistacchio) è facoltativa in questa ricetta e si trova online o all'estero.

Nocciole pelate e leggermente mature L'ho trovato online in un bel negozio a Cluj - Natur Market. Da loro ho preso anche i pistacchi crudi.

Al posto del torrone (ottenuto da nocciole e cacao in polvere) Io ho usato la Nutella (NON finetti o altre imitazioni!). Potete anche preparare la Nutella in casa se seguite questa ricetta.


Vellutata di patate e funghi

Trota al forno con verdure saltate in padella

Fagioli sbattuti con salsa di pomodoro e cipolla

Costata di fragole

Clafoutis con fragole

Cheesecake New York

Flan & # 8211 crema spagnola di zucchero bruciato

Ganci di codice

Salse di pepe

Biscotti al cioccolato senza zucchero, farina e burro

Hai bruciato il fondo delle torte/biscotti? Non buttarli, abbatti la parte bruciata con una grattugia a fori piccoli (da quella per la scorza di limone)

Il dolore è un peso! Questo è ovvio, ma non dobbiamo minimizzare le conseguenze di qualsiasi dolore, cronico o acuto. I trattamenti più comunemente usati nella cultura occidentale sono pillole e antibiotici. Tuttavia, negli ultimi anni, c'è stata una tendenza verso un ritorno ai rimedi tradizionali, ai rimedi naturali e alle pratiche di medicina alternativa specifiche della cultura orientale orientale.

Dato che non esiste (ancora) una pratica medica ideale, sicura al 100% e universalmente valida, molto probabilmente la verità sta nel mezzo delle due culture. Uno di questi prodotti che è apparso sul mercato relativamente di recente ma è stato utilizzato per migliaia di anni è la crema all'olio di CBD.

Per cominciare, cos'è il CBD?

Se il termine "CBD" ti è estraneo, è utile sapere che si tratta dell'abbreviazione di cannabidiolo, un estratto naturale della pianta di cannabis. E no, questa sostanza non ha effetti allucinogeni, perché non contiene THC (tetraidrocannabinolo), la sostanza che pone fuori legge l'uso della cannabis. Pertanto, in Romania, qualsiasi prodotto contenente cannabidiolo è perfettamente legale.

A cosa serve la crema CBD?

Quando si applicano creme o unguenti sulla pelle, possono avere benefici sia per la superficie della pelle che per gli strati sotto il derma. La maggior parte delle creme all'olio di CBD funziona su entrambi i livelli. Il corpo umano ha un sistema endocannabinoide che normalizza l'appetito, l'umore, il dolore e il piacere.

Le sostanze cannabinoidi, come il CBD, attivano il sistema endocannabinoide attraverso i recettori della pelle, il tessuto muscolare e le terminazioni nervose. Questo spiega perché la maggior parte delle creme al CBD vengono utilizzate per alleviare il dolore cronico, l'infiammazione e il prurito.

Come usare la crema al cannabidiolo?

Di solito, l'uso di tali creme con olio di CBD è estremamente semplice. Per il trattamento locale, è necessario identificare la fonte del dolore o del disagio e applicare semplicemente la crema. Il processo è simile all'utilizzo di una crema idratante.

A seconda della quantità di olio di CBD nella composizione della crema, potrai ottenere effetti più veloci o più lenti. Si consiglia di iniziare ad utilizzare questo tipo di crema con una concentrazione più bassa e, nel tempo, si può aumentare la percentuale di cannabidiolo. Attento! Se hai problemi di allergia, leggi attentamente l'elenco degli ingredienti e consulta il tuo medico prima di utilizzare la crema.

I benefici della crema CBD

I principali effetti dell'utilizzo di prodotti applicati direttamente sulla pelle e contenenti cannabidiolo sono ridurre la sensazione di dolore, ridurre l'infiammazione e migliorare la salute della pelle. Ad esempio, due condizioni comuni in cui è consigliato l'uso di una crema CBD sono l'artrite e la psoriasi. Inoltre, nonostante l'applicazione della crema sia locale, gli effetti si fanno sentire in tutto il corpo. Ti sentirai più rilassato, più calmo e meno stressato!

I vantaggi dell'utilizzo di una crema a base di olio di CBD sono numerosi e si notano molto rapidamente. Per essere sicuro della qualità del prodotto di tua scelta, consulta la variegata offerta di CBDLife. Scegli il prodotto più adatto alle tue esigenze. Sbarazzati del dolore e del disagio in modo semplice e naturale. Non esitare, prova!


Pasta di zucchero & # 8211 marzapane & # 8211 fondente e pasta MMF

a un cena festiva o in qualsiasi altra occasione speciale tutti vogliono avere un torta speciale, gustoso e bello decorazione. Ci sono molti metodi, tecniche e prodotti ma il più delle volte scegliamo in base al nostro gusto e alla nostra abilità.
Per non confonderli, abbiamo deciso di metterli insieme, quindi eliminiamo ogni traccia di dubbio e abbiamo una scelta. ?

Il marzapane preparare da farina di mandorle, zucchero a velo, albume d'uovo (o acqua) . Personalmente non lo uso per condire e decorare torte, preferisco fare popcorn o forme varie perché non è molto malleabile ed è più difficile da lavorare che con la pasta di zucchero.

flusso ( smalto di fondazione) è fatto di zucchero e acqua che si fa bollire fino a raggiungere una temperatura di 110-112°C, quindi si aggiunge miele o glucosio e continuare la bollitura fino a un massimo di 115°C. Quindi trasferire il liquido in una ciotola e mescolare bene finché la temperatura non si abbassa della metà e diventa solida.
Lo riponiamo in frigo in un sacchetto o in una casseruola e quando ne avremo bisogno lo faremo sciogliere a bagnomaria, eventualmente aggiungendo un cucchiaio d'acqua.Non farlo bollire perché, una volta asciugato, il fondente si spaccherà.
A seconda dell'uso che se ne farà, si aggiunge cacao (per glassare mandorle, bignè, ecc.) o coloranti (per torte varie, caramelle e torte).

Pasta di marshmallow fondente contenere caramelle marshmallow, acqua e zucchero a velo .Qui puoi vedere tutto il processo di preparazione, semplice in effetti e la pasta ottenuta è malleabile, a mio avviso la più facile da realizzare e da lavorare.

pasta di zucchero è basato su zucchero a velo, gelatina, acqua, miele o glucosio, burro o oli vegetali vari e aromi (facoltativi) a scelta. Lo uso per decorare torte o torte e dagli avanzi che taglio, taglio varie piccole forme che metto a secco e le uso anche per la decorazione.

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Composizione della torta di marzapane

Praticamente qualsiasi tipo di torta può essere ricoperta di pasta di mandorle. Puoi creare una composizione di cioccolato, frutta o crema alla vaniglia, a seconda delle tue preferenze culinarie. Di seguito troverete una ricetta alla vaniglia, con 2 o 3 strati di sopra. La torta di marzapane fatta in casa è buonissima e facilissima da preparare.

Ingredienti dello strato superiore:

  • 450 g di farina universale
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 5 cucchiaini di sale kosher
  • 300 g di panna liquida a temperatura ambiente
  • 120 g/mq & acircnt & acircnă, temperatura ambiente
  • 225 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di olio di cocco raffinato, morbido ma non sciolto
  • 450 g di zucchero
  • 4 uova grandi
  • 1 cucchiaio di pasta o estratto di vaniglia
  • opzionale- 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle

Ingredienti crema al burro:

  • 128 g di mandorle pelate
  • 340 g di burro a temperatura ambiente
  • 600 g di zucchero a velo
  • 1/8 di cucchiaino di sale kosher
  • 1 1/2 cucchiaino di pasta o estratto di vaniglia
  • opzionale- 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle
  • 45 g di panna liquida

Come preparare gli strati superiori:

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi Celsius. Ungete i bordi di 3 teglie rotonde con un po' di burro, circa 20 cm e mettetele da parte.
  2. In una ciotola capiente setacciate insieme la farina e il lievito, poi aggiungete il sale e mescolate delicatamente, poi mettete da parte. A parte, in una ciotola più piccola, mescolare sm & acircnt & acircna con la panna liquida e sbattere leggermente con una frusta, quindi mettere da parte.
  3. In una planetaria mettete il burro, l'olio di cocco e lo zucchero e mescolate bene per 3-4 minuti, fino ad ottenere una composizione chiara e spumosa. Aggiungere le uova a destra ea sinistra, sbattendo e girando bene dopo ciascuna. Quindi aggiungere la vaniglia e l'estratto di mandorle e mescolare ancora bene.
  4. Introdurre la farina, il lievito e il sale nella planetaria, quindi frullare gradualmente. Amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto soffice.
  5. Quindi distribuire uniformemente l'impasto nelle tre teglie unte sul bordo e metterle in forno per circa 30 minuti.
  6. Se i piani di lavoro sono cotti, toglili dal forno e lasciali raffreddare nella teglia per 10 minuti e poi trasferiscili su un piano di lavoro per farli raffreddare completamente.

Come preparare la crema al burro:

  1. In un robot da cucina ad alta potenza, mescola le mandorle fino a quando non sono molto cremose e possono allungarsi (circa 5-10 minuti).
  2. Mescolare il burro con la pasta di mandorle fino ad ottenere una composizione cremosa, quindi aggiungere gradualmente lo zucchero a velo, il sale, la vaniglia, l'estratto di mandorle e sm & acircnt & acircna. Mescolare il tutto per l'omogeneizzazione.
  3. Su un piatto grande mettere uno strato di piano di lavoro, aggiungere la panna, poi gli altri piani di lavoro e il resto della crema. Alla fine ricoprite la torta con il marzapane fatto in casa e mettetela al freddo.

Cuori di marzapane

Setacciate la farina, la fecola e il lievito in una ciotola, e al centro fate un buco nel quale metterete il burro, precedentemente sbattuto a spuma con lo zucchero, lo zucchero vanigliato e l'uovo.

Omogeneizzare e impastare un po' l'impasto, che risulterà molto forte. Avvolgilo nella pellicola e tienilo al fresco per 1/2 ora.

Sul piano di lavoro spolverato di farina, stendere l'impasto in una sfoglia di 3-4 mm e con un tagliabiscotti ritagliare dei cuori.

Nella teglia foderata con carta da forno, cuocere i cuori a fuoco medio, nel forno preriscaldato, per 8-10 minuti. Scolarli uno ad uno su un piatto e, mentre sono caldi, ungerli con uno strato sottile di confettura di albicocche.

Spolverare lo zucchero a velo su una teglia, adagiare il marzapane e coprire con altra carta da forno. Stendete il marzapane tra le due sfoglie, in uno strato di 3-4 mm. Togliete la carta dalla parte superiore e ritagliate dei cuori con la stessa forma dei biscotti.

Mettere un cuore di marzapane tra due cuori di pasta e premere leggermente. Glassatele con cioccolato fuso a bagnomaria e decoratele con scaglie di mandorle.


Biscotti Spekulatius ripieni di marzapane

Impastare un impasto di farina, lievito, sale, burro, zucchero, uova, spezie speciali e mandorle tritate. Quando l'impasto diventa omogeneo si formano due palline leggermente appiattite. Avvolgere nella pellicola e lasciare raffreddare.

Preriscaldare il forno a 180°C (160°C con ventola o passaggio 2-3) foderare la teglia di carta da forno. Schiacciare la composizione di marzapane con una forchetta e mescolare bene con zucchero a velo, succo e scorza d'arancia, ottenendo una massa spalmabile. Le mandorle pelate vengono tagliate a metà per guarnire.

Cospargere la farina in uno strato sottile sul piano di lavoro. Stendere l'impasto in sfoglie grandi quanto una teglia. Mettere un foglio nella teglia e adagiare sopra il marzapane. Quindi posizionare il secondo foglio e stringere i bordi. Mescolate il tuorlo con 2 cucchiai d'acqua e ungete con esso la superficie dell'impasto.

Bucherellate l'impasto con una forchetta in più punti. Disporre le metà delle mandorle a distanze uguali e cuocere la torta per 40-45 minuti nel forno caldo fino a doratura. Mentre è caldo, tagliare a rettangoli.


Marzapane ricetta fatta in casa

Ci sono molti ricette di marzapane, la cosa vera marzapane, quello fatto di Farina di mandorle. Lo faccio molto raramente marzapane, una volta ogni pochi anni, perché la mia famiglia non vuole le torte di marzapane. Ma perché mi è sempre stato chiesto ricetta, te ne scriverò un po' ricette che conosco.

Per cominciare, voglio dirvi che marzapane è diverso dalla pasta di zucchero (vedi le ricette qui) e dal fondente (vedi la ricetta qui). Sono tutti diversi l'uno dall'altro.


Delizie fatte in casa. Come fare il marzapane in casa

La pasta dolce al gusto di mandorle non è una prelibatezza tale da non poterla fare in cucina. È così facile da preparare che non vorrai più acquistarlo. Puoi condirlo con il cioccolato, puoi metterlo nelle torte o puoi mangiarlo semplice.

Dobbiamo stabilire fin dall'inizio che il marzapane non è lo stesso della pasta di zucchero o del fondente che trovi sulle torte meravigliosamente colorate, anche se molte persone le confondono. Il marzapane può essere utilizzato anche per decorare le torte, ma non è fatto allo stesso modo. Oltre allo zucchero nei primi due, il marzapane ha anche la farina di mandorle, ovvero mandorle pelate finemente tritate.

Il marzapane è spesso associato alle caramelle tedesche o austriache. Le radici di questa pasta vengono però dall'Oriente, da dove è stata portata in Europa dopo le Crociate. Inizialmente era una delizia che solo i nobili e le famiglie benestanti potevano godere. Solo nel XIX secolo divenne accessibile a tutti e apprezzato in tutte le cucine.

Ma non è mai stato uno degli ingredienti più economici da utilizzare in torte o caramelle artigianali, quindi apprezzerai una ricetta semplice che si traduce in un delizioso marzapane da utilizzare nelle tue torte.

Ingrediente:

  • 150 g di farina di mandorle (o mandorle finemente sbollentate e tritate)
  • 195 g di polvere vecchia
  • 2 cucchiaini di estratto di mandorle
  • 1 cucchiaino di acqua di rose
  • 2 cucchiai di sciroppo di glucosio/glucosio liquido

Mescolare la farina di mandorle e lo zucchero a velo in un robot da cucina. Premere un paio di volte fino a quando non saranno tritati finemente.

Aggiungere l'acqua di rose e l'estratto di mandorle. Mescolare un paio di volte.

Aggiungere il glucosio liquido e mescolare fino a formare un impasto denso. Tiralo fuori sul bancone e impastalo un paio di volte. Formate un rotolo, avvolgetelo nella pellicola e conservatelo in frigorifero. Va bene per almeno un mese.

Questo marzapane è perfetto per essere utilizzato in torte, crostate, caramelle, praline. Per un marzapane più denso per rivestire una torta, aggiungi 25 g o più di farina di mandorle alla ricetta sopra, in modo da ottenere una pasta che puoi stendere con un mattarello in una sfoglia, senza che si attacchi al piano di lavoro.

Attivando e utilizzando la Piattaforma di commento accetti che i tuoi dati personali vengano elaborati da PRO TV S.R.L. e Società di Facebook secondo l'Informativa sulla privacy di PRO TV, rispettivamente l'Informativa sull'utilizzo dei dati di Facebook.

La pressione del pulsante sottostante rappresenta l'accettazione dei TERMINI E CONDIZIONI della PIATTAFORMA DI COMMENTI.


Video: Marzipan recipe by ItalianCakes (Giugno 2022).